caparol_pim_import/caparol_it/products/image/237865/064993_MW_Dammplatte_IT.png

Capatect MW Dämmplatte 040 Fire+

Pannello in lana di roccia lamellare con primer ai silicati di calcio su un lato per barriere tagliafuoco

Descrizione

Pannello isolante per utilizzo in facciata e specifico per fasce tagliafuoco, ottimizzato in termini di isolamento termico, acustico, altamente diffusivo al vapor d'acqua ed ininfiammabile.

Campo di Applicazione

Sistema di isolamento termico a cappotto Capatect Minera Line.
Sistemi di isolamento termico a cappotto Capatect ETICS in caso di utilizzo per fasce tagliafuoco.
Facciata.

Proprietà del materiale

  • Specifico per barriere tagliafuoco
  • Ottimo isolamento termico estivo
  • Buon isolamento termico invernale
  • Ininfiammabile
  • Migliora la prestazione acustica delle partizioni opache
  • Massima traspirabilità
  • Elevata stabilità dimensionale
  • Rapida applicazione della rasatura grazie al primer
  • Alta resistenza a trazione 

Tipo di prodotto/Veicolo

Lana di roccia lamellare mono densità

Imballaggi

Dimensione pannello:
120 x 20 cm

Spessori da 60 a 200 mm
Passo 20 mm

Magazzinaggio

Conservare i pannelli in un luogo asciutto (fare attenzione in particolare all’eventuale umidità del pavimento) in posizione orizzontale.

Dati tecnici

 DatoValoreNorma
Conducibilità termicaλ = 0,040 W/mKEN 13162
EN 12667
Compressione (10%)≥ 40 kPaEN 826
Trazione≥ 80 kPaEN 1607
Res. diffusione vaporeµ = 1EN 12086
Densità85 kg/m
Calore specifico1030 J/kgKEN 12524
Euroclasse Reazione al fuocoA1EN 13501-1

 DatoValoreNorma
Assorbimento d'acqua a breve termine≤ 1,0 kg/m2EN 1609
Assorbimento d'acqua a lungo termine≤ 3,0 kg/m2EN 12087
Classe tolleranza di spessoreT5 (-1% o 1 mm)EN 823
Temperatura di fusione lana di roccia> 1000 °C-


Resistenza Termica (m2K/W) per spessore (mm)

Sp.RDSp.RD
601,501403,50
802,001604,00
1002,501804,50
1203,002005,00

Supporti idonei

I pannelli possono essere incollati su intonaci minerali nuovi, vecchi rivestimenti e pitture portanti, in generale su tutti i supporti piani.

Preparazione del substrato

I supporti devono essere puliti, asciutti, stabili, portanti e privi di sostanze che potrebbero inibire una corretta adesione. Rimuovere residui di olio o disarmanti, sporco e sbavature di malte. Rimuovere rivestimenti precedenti sfaldati, non portanti e non completamente aderenti il più possibile in maniera accurata.
Intonaci con cavità vanno lavorati, riparati e riempiti a filo della superficie. Pulire accuratamente supporti sfarinanti, sabbianti o fortemente assorbenti; applicare una mano di idoneo fissativo.

Incollaggio di pannelli isolanti

Applicare la colla linearmente lungo i bordi dei pannelli per una larghezza di almeno 5 cm realizzando un perimetro completo e senza interruzioni. Procedere poi applicando due o tre punti al centro in funzione dello schema di tassellatura scelto. Al termine verificare che la porzione coperta del pannello sia almeno pari ad almeno il 40% della superficie totale dello stesso. Variare eventualmente il quantitativo di colla lungo il pannello per eliminare le disuniformità dei supporti (differenza max. ammessa pari a circa cm 1 e comunque nel rispetto di quanto previsto al Capitolo 5 - Prospetto 1 della norma UNI/TR 11715).
Posare i pannelli orizzontalmente procedento per file dal basso verso l'alto, facendoli aderire tra loro pressando leggermente. Le file di pannelli isolanti devono essere applicate con sfalsamenti pari al 50% della lunghezza del pannello o comunque con uno scarto non inferiore a cm 25, per evitare giunti incrociati. Rimuovere gli eventuali residui di malta collante fuoriuscita dai lati. Seguire l'allineamento e linee verticali per l'installazione. Spazi vuoti che possono formarsi tra i pannelli devono essere riempiti con strisce di materiale isolante o, dove necessario, con Capatect Füllschaum Extra. Su supporti perfettamente planari è possibile prevedere l'incollaggio dei pannelli con applicazione del collante a tutta superficie mediante spatola dentata. Qualora il supporto non fosse perfettamente planare è molto difficile che il pannello aderisca completamente attraverso questa modalità di applicazione.

Per ulteriori informazioni sulla modalità di possa del collante fare riferimento alla relativa Scheda Tecnica.

Posa e giunzione

Posare i pannelli dal basso verso l'alto facendoli adererire tra loro pressando. Rimuovere gli eventuali residui di malta collante fuoriuscita dai lati.

Smaltimento

Smaltire il prodotto e il relativo imballo secondo le vigenti normative locali/nazionali. Porre particolare attenzione nel caso di smaltimento di sfridi di materiale in cantiere: attenersi alle procedure standard previste.

Ulteriori informazioni

Voci di capitolato

Capatect MW Dämmplatte 040 Fire+
Applicazione lastre isolanti in lana di roccia lamellare con primer ai silicati di calcio su un lato, specifico per sistemi a cappotto per realizzare barriere tagliafuoco, con resistenza a compressione (10% di deformazione) 40 kPa, resistenza a trazione 80 kPa, densità 85 Kg/m3, prodotte in conformità alla norma UNI 13162 e rispondenti alle norme ETICS, ininfiammabili – classe A1  secondo  UNI EN ISO 11925-2, conducibilità termica λ = 0,040 W/mK secondo UNI EN 12667, calore specifico 1030 J/kgK, coefficiente di diffusione al vapore μ = 1, delle dimensioni di cm 20x120