Università degli Studi di Salerno (SA)

La terza università del Mezzogiorno

Per dimensioni ed utenza è la terza università del Mezzogiorno peninsulare, nonché una delle poche in Italia ad avere la struttura del campus, con 1 km² di estensione. La sua collocazione, al centro della Campania allo snodo di incroci autostradali (oltre al raccordo, anche la A30) che la rendono facilmente raggiungibile da tutta la regione, consente di servire un bacino di utenza assai vasto, che si estende dalla fascia meridionale della provincia di Napoli fino alle province lucane, calabresi e pugliesi. Tale peculiarità ha favorito negli ultimi decenni la crescita dell’Ateneo salernitano che ha raggiunto un’utenza studentesca di circa 40.000 unità.
Al momento l’università conta 10 facoltà, 60 corsi di studio (di laurea, laurea specialistica e laurea magistrale) attivi, 29 dipartimenti, 6 centri di ricerca.