CarboNit

Rasante acrilico addittivato con fibra di carbonio ad altissima resistenza agli urti

    Descrizione

    Rasante cementizio a due componenti: formulazione idrofoba che grazie all’elevata quota di fibre di carbonio e alle componenti nanocristalline garantisce un'ottima resistenza alle sollecitazioni meccaniche.

    Campo di Applicazione

    Protezione di sistemi termoisolanti a cappotto in zone soggette ad urti: pallonate, biciclette, intemperie, spruzzi di acqua.

    Imballaggi

    Prodotto bicomponente:
    Base: secchio da 22 kg + Catalizzatore: sacco da 3 kg

    Colori

    Base liquida: bianca.
    Catalizzatore in polvere: grigio.

    Magazzinaggio

    Il prodotto è confezionato in idonei imballi. Ogni confezione è specificatamente etichettata e riporta il codice di produzione che identifica l’impianto e il periodo di produzione. Il prodotto deve essere tenuto al fresco, ma al riparo dal gelo, nelle confezioni originali ben chiuse. Nelle confezioni originali sigillate la stabilità è garantita per sei mesi.

    Densità

    1540 kg/m3

    Conducibilità termica

    0,70 (W/mK)

    Resistenza alla diffusione del vapore acqueo

    µ ≤ 150

    Permeabilità all'acqua (valore w)

    < 0,5 kg/(m2*h0,5)

    Forrza di adesione

    ≥ 0,08 MPa

    Resistenza all'impatto

    •> 50 joule (testati 8 mm, CARBONIT, 2 strati). Testato vedi rapporto di RMI-test no. 2.007 / 14-15
    • protezione palla a norma DIN 18032
    • grandine: resistenza grandine HW 5

    Preparazione del materiale

    Aggiungere il catalizzatore in polvere nel recipiente contenente la base liquida, e mescolare bene con un agitatore a rotazione lenta (400 giri/min) fino ad ottenere una massa omogenea ed esente da grumi. La quantità delle due componenti è impostata con precisione, perciò non utilizzare altri additivi.

    Metodo di applicazione

    Capatect CarboNit deve essere applicato solo seguendo le nostre istruzioni di lavoro.
    In linea generale valgono le nostre istru­zio­ni d'im­pie­go per il si­ste­ma com­po­ni­bi­le di co­i­ben­ta­zio­ne termi­ca a cappotto Capatect.

    Applicazione di Capatect CarboNit:
    CarboNit deve essere applicato in due strati.

    Applicare mediante spatola den­ta­ta il primo strato di CarboNit e annegare il tes­su­to in fi­bre di ve­tro Capatect nella larghezza del telo del tessuto, con sovrapposizione di almeno 10 cm. Quindi applicare a spatola un altro strato di CarboNit, bagnato su bagnato, di modo da assicurare una perfetta copertura del tessuto. Lo spessore di rivestimento nominale del primo strato del sottofondo è di 5 mm, in cui il tessuto in fibre di vetro si trova annegato nella terza parte esterna.
    Applicare il secondo strato (dopo 24 ore) a seconda delle condizioni meteo), sempre in misura della larghezza del telo di tessuto, e annegare il tessuto in fibre di vetro mediante la spatola dentata con almeno 10 cm di sovrapposizione. In seguito applicare CarboNit un’altra volta, bagnato su bagnato, mediante una spatola, assicurando la completa copertura del tessuto. Lo spessore di rivestimento nominale del secondo strato del sottofondo è di 3 mm, in cui il tessuto in fibre di vetro si trova annegato nella parte centrale.

    Nota: al posto del secondo strato di Capatect CarboNit si può eventualmente applicare CarbonSpachtel, sempre con uno spessore nominale di 3 mm.

    Consumo/Resa

    Consumo per uno spessore di rivestimento nominale di 8 mm ca. 13,5 kg/m2 (prodotto miscelato: base + catalizzatore).

    Lavorabilità

    La vita utile del materiale preparato è di ca. 30 minuti, a 20 °C. Temperature più elevate riducono il tem­po di in­du­ri­men­to, temperature più basse lo prolungano.

    Condizioni di applicazione

    Temperatura minima per l’applicazione: +5°C, aria, supporto, prodotto. Umidità relativa massima consentita: 80%.
    Non applicare sotto l'azione diretta del sole, su superfici calde, in presenza di forte vento, pioggia, nebbia, pericolo di gelate notturne e in generale con temperatura inferiore a + 5°C (aria, supporto, prodotto).

    Essiccazione/Tempo di essiccazione

    a +20 °C e 65% di umidità relativa dell’aria, secondo la struttura, asciutto in superficie dopo ca. 24 ore.; completa resistenza dopo circa 3 giorni. In presenza di temperature più basse e/o di umidità dell'aria più elevate i tempi indicati possono aumentare considerevolmente.

    Pulizia degli utensili

    Subito dopo l'utilizzo con acqua.

    Nota

    Cicli prodotto
     Base Rinforzo Rivestimento Finitura







    CarboNit
    (5 o 8 mm)





    - CarboNit
    - CarbonSpachtel

    - Capatect AmphiSilan Fassadenputz
    - Capatect Sylitol-Fassadenputz, con Putzgrund
    - Meldorfer





    - AmphiSilan NQT
    - ThermoSan NQT
    - Muresko SylaCryl
    (non su Meldorfer)

    - Capatect AmphiSilan Fassadenputz
    - Meldorfer

    - Capatect Klebe- und Armierungsmasse 186M
    - Capatect Klebe- und Spachtelmasse 190


    - Capatect Sylitol-Fassadenputz


    - Sylitol Finish 130

    Rischi particolari (Nota di pericolo) / Consigli di sicurezza (Stato alla data di pubblicazione)

    Base liquida:
    Conservare fuori dalla portata dei bambini. In caso di contatto con la pelle, lavarsi immediatamente e abbondantemente con acqua e sapone. Non gettare i residui nelle fognature. Contiene Miscela di: 5-cloro-2-metil-2H-isotiazol-3-one [EC no. 247-500-7]; 2-metil-2H-isotiazol-3-one [EC no. 220-239-6] (3:1). Può provocare una reazione allergica. Scheda dati di sicurezza disponibile su richiesta.

    Catalizzaztore in polvere:
    Provoca irritazione cutanea. Provoca gravi lesioni oculari. Può irritare le vie respiratorie. Evitare di respirare la polvere. Indossare guanti di protezione / occhiali di protezione. IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI: sciacquare accuratamente per parecchi minuti. Togliere le eventuali lenti a contatto se è agevole farlo. Continuare a sciacquare. Togliere gli indumenti contaminati. Contattare un CENTRO ANTIVELENI/un medico in caso di malessere. IN CASO DI INALAZIONE: se la respirazione è difficile, trasportare l'infortunato all'aria aperta e mantenerlo a riposo in posizione che favorisca la respirazione. In caso di irritazione o eruzione della pelle: consultare un medico. Conservare in luogo asciutto. Smaltire il prodotto/recipiente in conformità con le disposizioni locali / nazionali. Contiene cemento Portland, composti chimici

    Smaltimento

    Base liquida:
    Conferire a riciclaggio solo le confezioni svuotate con residui di prodotto. Residui di materiale liquidi possono essere smaltiti come pitture idrosolubili, smaltire residui di materiale secchi come pitture indurite o come rifiuti domestici.

    Catalizzaztore in polvere:
    Riciclare il sacchetto solo completamente svuotato (senza polvere). Conferire il materiale in discarica per macerie da cantiere o punti di raccolta per materiali pericolosi. Non smaltire il prodotto insieme ai rifiuti domestici. Non immettere nelle fognature. Il materiale deve essere smaltito in conformità con le norme locali.



    Materiale miscelato:
    Smaltire come rifiuto da costruzione e demolizione.