Prodotti | Sistemi a Cappotto | Finiture speciali MELDOR... | Meldorfer Flachverblende...

Meldorfer Flachverblender 071

Mattoncini a basso modulo elastico specifici per cappotto

    Descrizione

    Mattoncini speciali faccia a vista a basso modulo elastico. Seguono i movimenti termoplastici dei sistemi isolanti a cappotto senza pericolo di distacchi.

    Campo di Applicazione

    Applicazione su sistemi termoisolanti a cappotto come finitura di pregio.

    Proprietà del materiale

    • Realizzati con laterizio naturale o pietra naturale (linea Sandstein) ricomposto con resina acrilica
    • Ininfiammabili
    • Resistenti agli agenti atmosferici
    • Permeabili al vapore d'acqua
    • Resistenti alle sollecitazioni meccaniche, urti e graffi
    • Detergibili
    • Elementi decorativi creati manualmente
    • Resistenti agli UV

    Colori

    Colore  Sfumature
    Altweiss - bianco antico
    Sylt - giallo misto * Gialle, arancio e gialle-arancio
    Rotbundt - rosso misto * Chiaro-media-scura
    Friesland - rosso rustico
    Dithmarschen - rosso fiabesco
    Antik - giallo medio * Chiaro-scure
    Brandeburgo - grigio Brandeburgo
    Mecklenburg - rosso aranciato * Rosso chiaro-medio-scuro e fuoco
    Hamburg - rosso antico
    Juist - giallo sabbia * Beige, beige-grige, beige-gialle
    Sandstone - Pietra naturale ** Grige
    Sandstone - Pietra naturale ** Gialle
    Sandstone - Pietra naturale ** Rosse
    * Colori separati confezionati: da mischiare in sito per creare gichi di colore naturali
    ** Colori separati confezionati: da ordinare separatamente; da mischiare in sito per creare gichi di colore naturali




    Colore  Sfumature
    Exklusiv
    Osloˆ Chiaro-scure
    Stockholmˆ
    Kopenhagenˆ
    Ammanˆ
    ˆ Novità 2015                                                                                                            

    Magazzinaggio

    Conservare confezionato in luogo fresco al riparo da gelo, surriscaldamento e umidità.

    Conducibilità termica

    λR = 0,70 W(m•K) - secondo DIN 52617

    Diffusione del vapore - spessore di aria equivalente sd

    circa 0,90 m - secondo DIN 52615

    Comportamento al fuoco

    Incombustibile B1 secondo DIN 4102 / DIN EN 13501.

    Spessore

    Circa 4-6 mm

    Assorbimento di acqua per capillarità

    circa 0,27 kg/(m2h0,5) secondo DIN 4108

    Prodotti supplementari

    • Meldorfer Ansatzmörtel 080/00: Collante per mattoncini Meldorfer
    • Meldorfer Fugenmörtel 081: Collante opzionale per stuccatura fughe

    Nr. Prodotto

    Tipologie e formati - spessore 4-6 mm
     Prodotto Dimensione *  Confezione Consumo
    Meldorfer Flachverblender 071 Piatto (240x52 mm) 3.0 m2 = 192 pezzi 64 pezzi/m2
    Meldorfer Eckverblender 3/4 073 Angolare 3/4 
    (175x115x52 mm)
    3.0 m = 48 pezzi 16 pezzi/m-angolo
    (area 0.29 m2)
    Meldorfer Eckverblender 1/1 075 Angolare 1/1(240x115x52 mm) 3.0 m = 48 pezzi 16 pezzi/m-angolo
    (area 0.29 m2)
    Meldorfer Flachverblender Sanstein 071 Piatto
    (300x52 mm)
    (300x71 mm)
    (300x135 mm)
    3.0 m2
    45 pezzi
    45 pezzi
    419 pezzi



    Varia a seconda del tipo di pezzi utilizzati
    Meldorfer Eckverblender Sanstein 077 Angolare 1/1
    (240x115x52 mm)
    (240x115x71 mm)(240x115x135 mm)
    3.0 m2
    12 pezzi
    12 pezzi
    9 pezzi
    Meldorfer Flachverblender Exklusiv 078 Piatto
    Oslo, Stockholm, Kopenhagen
    (400x40 mm)

    Amman (300x135 mm)
    3.0 m2 = 141 pezzi



    3.0 m2 = 66 pezzi

    47 pezzi/m2




    22 pezzi/m2
    Meldorfer Eckverblender 
    Exklusiv 079
    Angolare 
    Oslo, Stockholm, Kopenhagen
    (240x105x40 mm)

    Amman (3220x145x3500mm)
    3.0 m = 60 pezzi



    3.0 m = 21 pezzi
    20 pezzi/m



    7 pezzi/m
    *) considerare piccole tolleranze dimensionali per la realizzazione dell'aspetto naturale

    Supporti idonei

    • Intonaci delle classi di malta PII e PIII secondo DIN 18550, EN 998-1
    • Calcestruzzo
    • Intonaci e rivestimenti minerali esistenti, anche prepitturati, purchè stabili
    • Lastre in cartongesso e rivestimenti delle classi di malte PIV+V (in interni)
    • Strati di rinforzo con Capatect Klebe-und Spachtelmasse 190

    Preparazione del substrato

    Il supporto deve essere stabile, ben coeso, pulito, asciutto e privo di sostanze che possano inibire una corretta adesione. Per prevenire danni dovuti ad acqua o umidità durante la fase di essiccamento, proteggere i ponteggi con dei teloni. Consentire un congruo tempo di maturazione per intonaci nuovi, almeno 2-4 settimane prima di applicare il materiale. Se utilizzato come finitura in un sistema di isolamento termico a cappotto, lo strato di rinforzo deve essere asciutto e completamente essiccato.

    Condizioni di applicazione

    Temperatura minima per l’applicazione: +5°C, aria, supporto, prodotto. Umidità relativa massima consentita: 80%.
    Non applicare sotto l'azione diretta del sole, su superfici calde, in presenza di forte vento, pioggia, nebbia, pericolo di gelate notturne e in generale con temperatura inferiore a + 5° C (aria, supporto, prodotto).

    Strumenti di pulizia

    Con acqua, sbito dopo l'uso.

    Posa e giunzione

    Alcune tipologie di prodotto possono contenere differenti tonalità di colore in confezioni diverse. Al fine di creare un aspetto naturale dell'esecuzione, mescolare accuratamente i diversi colori e tipologie prima dell'applicazione.

    Verificare e valutare la geometria della superficie da ricoprire (angoli, aperture, sezioni particolari) applicando di conseguenza gli elementi più adatti. Utilizzare questi elementi come punto di partenza per l'applicazione dei mattoncini e la successiva suddivisione della superficie totale in aree. Dividere orizzontalmente la suiperficie utilizzando ad esempio un gesso.
    Utilizzando Meldrofer Flachverblender 071 e Meldrofer Eckverblender 073, considerando una fuga di 12 mm si ottiene una zona di altezza 32 cm formata da 5 file di mattoncini.
    Per la linea "Sandstein" la altezza varia a secondo del pezzo utilizzato.

    La posa dei mattoncini deve sempre essere eseguita dall'alto verso il basso, partendo dagli angoli. Applicare strisce di Meldorfer Ansatzmörtel 080 all'interno delle zone predisposte e pettinare il collante con una spatola dentata (denti da 4x6 mm).
    Per quanto riguarda l'applicazione di Meldorfer Flachverblender Sandstein 076, un design armonico può essere ottenuto con combinazioni periodiche o casuali di mattoncini nei differenti formati e rispettivi tagli. Le 3 diverse sfumature (grigia, gialla e rossa) dovrebbero essere combinate in maniera bilanciata.
    Applicare tanto collante quanto possa essere brevemente ricoperto. Premere il singolo mattoncino sulla colla con un movimento leggermente oscillatorio, evitando la formazione di cavità o spazi vuoti. Aver cura di applicare mattoncini interni e tagliati in maniera otticamente bilanciata.
    Rifilare infine i giunti tra i mattoncini in maniera uniforme con un pennellino piatto di circa 10 mm. Lo spazio tra collante e mattoncino deve essere ben sigillato per evitare penetrazione d'acqua o umidità dietro il rivestimento.
    Lasciare essiccare il collante sporgente e in eccesso e rimuoverlo con un pennellino piatto.
    In alternativa si può applicare il collante speciale per sigillatura dei giunti Meldorfer Fugenmörtel 081.

    Nota

    I mattoncini piatti della linea Meldorfer sono rifiniti manualmente e prodotti individualmente, devono essere pertanto considerate leggere variazioni di tonalità e dimensione. Prestare attenzione a non concentrare tutte in una singola zona tonalità di colore simili.

    Piccole quantità di materiale di scarto possono essere smaltite come rifiuti domestici.
    Smaltire grandi quantità di prodotto di scarto come rifiuti misti di costruzione e demolizione.

    Schede Tecniche

  • Scheda Tecnica
  • Documentazione Tecnica

  • Capitolato Meldorfer