Prodotti | Preparazioni, risanament... | Rasanti | Capatect ArmaReno 500

Capatect ArmaReno 500

Rasante minerale feltrabile a grana medio-fine

    Introduzione

    Malta minerale in polvere a grana medio-fine (0,8 mm) con vasto campo d'impiego.

    Campo di Applicazione

    Per restauro, feltratura e armatura. Ideale per il restauro e il risanamento di intonaci vecchi e come intonaco adesivo a strato sottile su superfici di calcestruzzo lisce.

    Proprietà del materiale

    • Ottima adesione sui supporti più comunemente utilizzati
    • Elevata permeabilità al va­po­re ac­queo
    • Idro­re­pel­len­te
    • Idoneo per esterni ed interni
    • Facile applicazione, sia manuale che a macchina
    • Particolarmente indicato per la feltratura

    Imballaggi

    Sacco da 25 kg.

    Colori

    Bianco.

    Magazzinaggio

    Il prodotto è confezionato in idonei imballi. Ogni confezione è specificatamente etichettata e riporta il codice di produzione che identifica l’impianto e il periodo di produzione. Il prodotto deve essere tenuto al fresco, ma al riparo dal gelo, nelle confezioni originali ben chiuse. Nelle confezioni originali sigillate la stabilità è garantita per sei mesi.

    Dati tecnici

    • Granulometria:                                                      0,8 mm

    Conducibilità termica

    ≤0,82 W/mK (P50); ≤0,89 W/mK (P90)
    - secondo EN 998-1 (tabulati)

    Diffusione del vapore - spessore di aria equivalente sd

    µ ≤ 25 - secondo EN 998-1

    Permeabilità all'acqua (valore w)

    < 0,4 kg/(m2 h0,5), W1 - secondo EN 998-1

    Supporti idonei

    Murature prive di intonaco o provviste di intonaco minerale. Eliminare i rivestimenti organici, rivestimenti minerali portanti devono essere irruviditi per migliorare l’adesione.

    Preparazione del substrato

    Il fondo deve essere liscio, pulito, asciutto, solido, portante ed esente da residui o sostanze che possano inibire una corretta adesione.
    I rivestimenti minerali difettosi e scrostanti vanno eliminati il più possibile.
    I punti cavi nell’intonaco devono essere scrostati e intonacati a raso della superficie con ArmaReno 500. Le superfici minerali sabbiose e farinose devono essere pulite a fondo e trattate con una mano di Acryl-Hydrosol.

    Preparazione del materiale

    Capatect ArmaReno 500 può essere impastato con tutti i comuni mescolatori continui e intonacatrici, ma anche manualmente con un agitatore e acqua fredda pulita in una massa senza grumi.  Il tempo di utilizzazione per il materiale impastato manualmente, in funzione dalle condizioni atmosferiche, è di a ca. 2 ore, con il convogliamento meccanico al massimo 60 minuti. Il materiale che ha già incominciato a far presa non deve essere nuovamente reso utilizzabile mediante l’aggiunta d’acqua.

    Rapporto di miscelazione

    Fabbisogno d’acqua: 20-24% (corrispondenti a ca. 5 – 6 l per ogni sacco da 25 kg).

    Metodo di applicazione

    Le superfici devono essere portanti, pulite ed asciutte. Applicare uno strato pieno ed omogeneo (ca. 3 mm) di ArmaReno 500, posare immediatamente i teli di rete Capatect 650, sormontando i bordi di 10 cm. Far aderire la rete al rasante con la taloscia, ma senza esercitare una pressione eccessiva, evitando i sormonti, quindi ricoprire la rete applicando di nuovo il rasante.

    Applicare eventualmente, dopo essiccazione, una seconda mano di prodotto, tenendo comunque presente che la rete deve trovarsi nel terzo esterno della rasatura, o quantomeno nel mezzo della stessa.

    Resa

    Consumo medio ca. 1,4 kg/m2 per mm di spessore.
    Tale dato può variare in maniera significativa a seconda delle condizioni del supporto e della tecnica applicativa. Il valore riportato deve considerarsi indicativo poiché l'esatto consumo va determinato mediante applicazione di prova.

    Condizioni di applicazione

    Temperatura minima per l’applicazione: +5°C (aria, supporto, prodotto), temperatura massima: +30°C. Umidità relativa massima consentita: 80%. Non applicare sotto l'azione diretta del sole, su superfici calde, in presenza di forte vento, pioggia, nebbia, pericolo di gelate notturne e in generale con temperatura inferiore a +5°C.

    Strumenti di pulizia

    Subito dopo l’uso con acqua.

    Nota

    Onde evitare l’esposizione alla pioggia durante la fase d’essiccazione, installare eventualmente dei teloni. In caso di forte vento o irradiamento solare, consigliamo di proteggere la facciata, coprendola con idonei teli ombreggianti.

    Rischi particolari (Nota di pericolo) / Consigli di sicurezza (Stato alla data di pubblicazione)

    Provoca irritazione cutanea. Provoca gravi lesioni oculari. In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il contenitore o l'etichetta del prodotto. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Leggere l'etichetta prima dell'uso. Non respirare la polvere. Indossare guanti/indumenti protettivi/Proteggere gli occhi/il viso. IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI: sciacquare accuratamente per parecchi minuti. Togliere le eventuali lenti a contatto se è agevole farlo. Continuare a sciacquare. Contattare immediatamente un CENTRO ANTIVELENI/un medico. Trattamento specifico (vedere su questa etichetta). In caso di irritazione della pelle: consultare un medico. IN CASO DI CONTATTO CON LA PELLE: Lavare abbondantemente con acqua. Togliersi di dosso gli indumenti contaminati e lavarli prima di indossarli nuovamente. Smaltire il prodotto/recipiente in conformità con le disposizioni locali / regionali/nazionali/internazionali. Contiene: cemento Portland; diidrossido di calcio.

    Smaltimento

    Non smaltire il prodotto insieme ai rifiuti domestici. Non immettere nelle fognature. Il materiale deve essere smaltito in conformità con le norme locali. Porre particolare attenzione nel caso di smaltimento di sfridi di materiale in cantiere: attenersi alle procedure standard previste. Conferire a riciclaggio solo le confezioni svuotate con residui di prodotto. Smaltire residui di materiale indurito come rifiuti di costruzione e demolizione.

    Schede Tecniche

  • Scheda Tecnica
  • Schede di Sicurezza

  • Scheda di Sicurezza
  • Documentazione Tecnica

  • DoP Capatect ArmaReno 500
  • Capitolato Capatect ArmaReno 500