Prodotti | Preparazioni, risanament... | Rasanti speciali | Capatect Glättspachtel

Capatect Glättspachtel

Rasante diffusivo specifico per sovrapplicazione su intonaco di risanamento Capatect Sanierputz Rapid

    Campo di Applicazione

    Rasante minerale diffusivo, molto fine, permette di ottenere superfici feltrate o spiattellate su intonaco diffusivo Capatect Sanierputz Rapid (WTA). Adatto per particolari architettonici e per protezioni fini. Per interni ed esterni.

    Proprietà del materiale

    • Resistente al gelo e a sali antighiaccio
    • Elevata per­mea­bi­li­tà al va­po­re ac­queo
    • Elevata idrorepellenza

    Imballaggi

    Sacco da 20 kg.

    Colori

    Bianco.

    Magazzinaggio

    Il prodotto è confezionato in idonei imballi. Ogni confezione è specificatamente etichettata e riporta il codice di produzione che identifica l’impianto e il periodo di produzione. Il prodotto deve essere tenuto al fresco, ma al riparo dal gelo, nelle confezioni originali ben chiuse.

    Dati tecnici

    Secondo EN 998-1

    Granulometria massima

    0,5 mm

    Resistenza alla diffusione del vapore acqueo

    µ=18

    Resistenza alla compressione

    2-2,5 N/mm2

    Densità apparente della malta fresca

    Ca. 1,4 kg/dm3

    Adesione

    >0,1 N/mm2

    Assorbimento di acqua per capillarità

    3-5 mm (24 ore)

    Supporti idonei

    Supporti per cui è previsto il ciclo Capatect Sanierputz (WTA), supporti minerali portanti, vecchi intonaci portanti ed assorbenti, calcestruzzo, malte da costruzione, intonaci cementizi.

    Preparazione del substrato

    La superficie deve essere planare, pulita, solido asciutta e priva di impurità e sostanze che potrebbero inibire una corretta adesione. Gli intonaci nuovi devono essere lasciati maturare per almeno 3-4 settimane. Prima di applicare Capatect Glättspachtel 033 pre-umettare il supporto. Substrati fortemente assorbenti devono essere bagnati più volte già nel giorno precedente all'applicazione.

    Preparazione del materiale

    Per ogni sacco (20 kg) versare la quantità richiesta d’acqua fredda e pulita (ca. 5-6 litri) in un secchio per mal­ta e aggiungere lentamente la malta asciutta. Mescolare con un agitatore meccanico lento (max. 400 giri/min), impastando per non meno di 3 minuti fino ad ottenere una massa omogenea ed esente da grumi. Lasciare riposare per qualche minuto e rimescolare brevemente. Sono particolarmente adatti mescolatori a passaggio forzato o a caduta libera.

    Metodo di applicazione

    Applicare formando uno spessore fino a 2-3 mm. Questa applicazione deve essere svolta a distanza di 24 ore dall'applicazione della precedente malta Capatect Sanierputz Rapid. Lisciare con fratazzi o feltrare.
    Il tipo di strumento utilizzato per l'applicazione influenza esteticamente la finitura realizzata: lavorare quindi sempre con lo stesso strumento. Per ottenere una superficie uniforme le aree contigue devono sempre essere lavorate in un'unica operazione. Per evitare segni di ripresa applicare bagnato su bagnato utilizzando un numero sufficiente di applicatori.

    Consumo/Resa

    Consumo di ca. 2,5 kg/m2 spessore d’applicazione. Questi dati di consumo rappresentano valori orientativi senza perdite da versamento e perdite da contrazione. Il valore riportato deve considerarsi indicativo poiché l'esatto consumo va determinato mediante applicazione di prova.

    Condizioni di applicazione

    Temperatura minima per l’applicazione: +5°C (aria, supporto, prodotto). Umidità relativa massima consentita: 80%. Non applicare sotto l'azione diretta del sole, su superfici calde, in presenza di forte vento, pioggia, nebbia, pericolo di gelate notturne, oppure quando il pun­to di ru­gia­da è troppo basso. Proteggere contro essiccazione troppo veloce.

    Essiccazione/Tempo di essiccazione

    A 20°C e 65% di umidità relativa dell’aria è asciutto in superficie dopo 24 ore. Completamente asciutto e sollecitabile dopo 2 o 3 giorni. A temperature elevate è necessario prendere in via precauzionale dei provvedimenti contro l’essiccazione troppo rapida. Durante il periodo freddo dell’anno e/o in presenza di elevata umidità dell’aria occorre tener conto di un’essiccazione più lenta.

    Pulizia degli utensili

    Con acqua, subito dopo l'utilizzo.

    Rivestimento

    Dopo un tempo di attesa di almeno 5 giorni (variabile a secondo le condizioni atmosferiche) è possibile l'applicazione protettiva con i sistemi a traspiranza totale Sylitol o AmphiSilan.

    Nota

    Proteggere in modo adeguato le applicazioni, fino alla loro completa e profonda essiccazione, da gelo, pioggia, nebbia, rugiada e polverosità.

    Indicazioni di pericolo/Consigli di prudenza (Stato alla data di pubblicazione)

    Provoca irritazione cutanea. Provoca gravi lesioni oculari. In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il contenitore o l'etichetta del prodotto. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Lavare accuratamente dopo l'uso. Indossare guanti di protezione / occhiali di protezione. IN CASO DI CONTATTO CON LA PELLE: Lavare abbondantemente con acqua e sapone. IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI: sciacquare accuratamente per parecchi minuti. Togliere le eventuali lenti a contatto se è agevole farlo. Continuare a sciacquare. Trattamento specifico (vedere su questa etichetta). In caso di irritazione o eruzione della pelle: consultare un medico. Togliere tutti gli indumenti contaminati e lavarli prima di indossarli nuovamente. Smaltire il prodotto/recipiente in conformità con le disposizioni locali o nazionali.
    Contiene: cemento Portland, composti chimici, diidrossido di calcio.

    Smaltimento

    Non smaltire il prodotto insieme ai rifiuti domestici. Non immettere nelle fognature. Il materiale deve essere smaltito in conformità con le norme locali. Porre particolare attenzione nel caso di smaltimento di sfridi di materiale in cantiere: attenersi alle procedure standard previste. Conferire a riciclaggio solo le confezioni svuotate con residui di prodotto. Smaltire residui di materiale indurito come rifiuti di costruzione e demolizione.