Prodotti | Preparazioni, risanament... | Fondi all'acqua traspare... | Caparol Acryl-Konsolidie...

Caparol Acryl-Konsolidierung

Consolidante ed isolante acrilico ad alta penetrazione per superfici minerali decoese

    Descrizione

    Consolidante ed isolante a base di resine acriliche micronizzate (diametro medio particelle: 30 nm) in micro-emulsione acquosa ad elevata penetrazione. Particolarmente indicato per il trattamento di superfici minerali sfarinanti e decoese, intonaci e manufatti, specifico per gesso e cartongesso.

    Campo di Applicazione

    Intonaci, manufatti edili assorbenti, cemento, gesso e cartongesso.

    Funzione

    Grazie alla sua particolare composizione ed al diametro estremamente ridotto delle sue particelle, Caparol Acryl-Konsolidierung presenta un elevato grado di penetrazione ed esplica un’importante azione riaggregante, sia corticale che profonda, agendo da legante sul materiale ed eliminando i problemi dovuti allo sfarinamento. Ha inoltre la capacità di rendere estremamente omogeneo l’assorbimento del supporto, promuovendo l’adesione ed ottimizzando eventuali operazioni di sovra- verniciatura e/o finitura.

    Proprietà del materiale

    • Non altera l’aspetto cromatico del supporto
    • Non altera in maniera significativa la traspirabilità e la permeabilità al vapor d’acqua
    • Reversibile
    • Ottima resistenza ai raggi UV

    Tipo di prodotto/Veicolo

    Resine acriliche micronizzate in micro-emulsione acquosa.

    Imballaggi

    Confezionie da 5 litri.

    Colori

    Liquido paglierino semitrasparente.

    Magazzinaggio

    Il prodotto è confezionato in idonei imballi. Ogni confezione è specificatamente etichettata e riporta il codice di produzione che identifica l’impianto e il periodo di produzione. Il prodotto deve essere tenuto al fresco, ma al riparo dal gelo, nelle confezioni originali ben chiuse. Nelle confezioni originali sigillate la stabilità è garantita per un anno.

    Massa volumica

    Ca. 1,02 kg/l

    Granulometria massima

    30 µm

    Viscosità

    30 mPa.s

    Preparazione del substrato

    Applicare solo su superfici assorbenti, pulite e asciutte, che presentino fenomeni di sfarinamento e disgregazione superficiale.

    Metodo di applicazione

    In base alle necessità, con vaporizzatore a bassa pressione o con pennello morbido in fibra naturale.

    Diluizione

    Con acqua in rapporti 1:1 o 1:2 (rispettivamente al 50% ed al 33% in acqua) a seconda della situazione di degrado.

    Sistema di tinteggiatura del supporto

    Applicare saturando in maniera uniforme il supporto in una o più mani. E’ importante evitare ristagni superficiali di prodotto. Attendere almeno 6/12 ore al fine di valutare l’efficacia del trattamento.
    Effettuare dei test preliminari sulla superficie da trattare al fine di evitare possibili effetti indesiderati.

    Resa

    4 - 8 m2/l, secondo il potere assorbente e la ruvidità del supporto. Il valore riportato deve considerarsi indicativo poiché l'esatto consumo va determinato mediante applicazione di prova.

    Condizioni di applicazione

    Temperatura minima per l’applicazione: +5°C, massima +35°C (aria, supporto, prodotto). Umidità relativa massima consentita: 80%.
    Non applicare sotto l'azione diretta del sole, su superfici calde, in presenza di forte vento, pioggia, nebbia, pericolo di gelate notturne e in generale con temperatura inferiore a + 5° C (aria, supporto, prodotto). Proteggere accuratamente le superfici alle quali il prodotto non è destinato.

    Essiccazione/Tempo di essiccazione

    1 - 6 ore, secondo le condizioni atmosferiche. Temperatura minima di filmazione: 0 ±1 °C.

    Rischi particolari (Nota di pericolo) / Consigli di sicurezza (Stato alla data di pubblicazione)

    Conservare fuori dalla portata dei bambini. In caso di contatto con gli occhi, lavare immediatamente e abbondantemente con acqua e consultare il medico. In caso di contatto con la pelle, lavarsi immediatamente e abbondantemente con acqua e sapone. In caso d’applicazione a spruzzo non respirare la nebbia di spruzzatura. Non gettare i residui nelle fognature.

    Smaltimento

    Conferire a riciclaggio solo le confezioni svuotate con residui di prodotto. Residui di materiale liquidi possono essere smaltiti come pitture idrosolubili, smaltire residui di materiale secchi come pitture indurite o come rifiuti domestici.

    Schede Tecniche

  • Scheda Tecnica
  • Schede di Sicurezza

  • Scheda di Sicurezza
  • Documentazione Tecnica

  • Capitolato Caparol Acryl-Konsolidierung