Capacryl Aqua PU Mat

Smalto acrilpoliuretanico opaco per finiture di pregio in interni.

    Campo di Applicazione

    Smalto acrilpoliuretanico a base acqua utilizzabile come intermedio e/o finitura professionale per interni; adatto per supporti in legno, metallo e PVC duro previa applicazione di un fondo.  
    Nota: le superfici lisce sono soggette a graffi e abrasioni. Su superfici esposte a maggiori sollecitazioni o su elementi costruttivi soggetti a sfregamento, p.es. in edifici pubblici, è preferibile utilizzare Capacryl Aqua PU-Satin/Gloss.

    Proprietà del materiale

    • Diluibile con acqua
    • Opaco
    • Pressoché inodore
    • Di facile applicazione
    • Antiblocking
    • Diffusivo verso il vapore acqueo
    • Resistente ai comuni detergenti domestici

    Tipo di prodotto/Veicolo

    Dispersione acrilpoliuretanica

    Imballaggi

    Confezioni da 9,6 - 2,4 - 0,96 litri.

    Colori

    Bianco.
    Messa in tinta anche in molte tonalità speciali della collezione 3D e in molti colori di altre collezioni con il sistema tintometrico ColorExpress.
    Con Capacryl Aqua PU-Mat il pigmento sulla superficie del supporto può risultare temporaneamente disomogeneo in caso di applicazione con colori scuri e intensi.

    Opacità

    G3 Opaco, ≤ 10 Gloss a 85° secondo EN 1062

    Magazzinaggio

    Il prodotto è confezionato in idonei imballi. Ogni confezione è specificatamente etichettata e riporta il codice di produzione che identifica l’impianto e il periodo di produzione. Il prodotto deve essere tenuto al fresco, ma al riparo dal gelo, nelle confezioni originali ben chiuse. Nelle confezioni originali sigillate la stabilità è garantita per un anno.

    Spessore del film secco

    E1 secondo EN 1062, ca. 40 µm, corrispondenti a ca. 80 µm di film umido.

    Supporti idonei

    Elementi costruttivi in legno previa applicazione di un fondo. Metallo e PVC duro previa applicazione di un fondo, in interni. Il supporto deve essere pulito, portante, asciutto ed esente da sostanze distaccanti.

    Preparazione del substrato

    Supporti in legno:
    Levigare le superfici lignee nella direzione delle fibre, pulire accuratamente ed eventualmente applicare un fondo isolante.

    Ferro, acciaio:
    Preparare ferro e acciaio al grado di pulizia standard SA 2½ (sabbiatura) o St3 (meccanicamente) secondo DIN EN ISO 12944-4 e applicare un fondo anticorrosivo.

    Zinco, PVC duro:
    Lavare con una soluzione ammoniacale e disco levigatore e applicare un fondo promotore di adesione adatto.

    Alluminio, rame:
    Pulire con diluente nitro o acido fosforico e disco levigatore e applicare un fondo promotore di adesione adatto.

    Supporti prepitturati:
    Carteggiare e/o levigare i supporti prepitturati. Rimuovere i rivestimenti non portanti e ove necessario applicare un fondo.

    Preparazione del materiale

    Miscelare bene prima dell'uso.

    Metodo di applicazione

    Pennello, rullo e a spruzzo.
    In caso di applicazione manuale su superfici estese, applicare lo smalto con un rullo a pelo corto (testurizzato) in poliammide (nylon) e ripassare immediatamente con un rullo in espanso a pori fini o con un pennello.
    La dimensione degli attrezzi deve essere adeguata a quella della superficie, per consentire una rapida applicazione dello smalto e un secondo passaggio uniforme sulle superfici.

    Diluizione

    Pronto all'uso.

    Ciclo di applicazione

    1–2 mani, non diluite.

    Ciclo Applicativo

    Fondi adatti:
    Legno, legno truciolare: Capacryl Holz-IsoGrund 2)
    Ferro, acciaio: Capalac AllGrund
    Zinco, alluminio, rame, PVC duro, Supporti prepitturati portanti: Capacryl Uniprimer

    2) Su legno con impurità idrosolubili e soggette a decolorazione applicare 1-2 volte Capacryl Holz-IsoGrund, applicare sempre 2 mani sui nodi.

    Strato Intermedio:
    Ove necessario Capacryl Aqua PU- Primer. Strato intermedio della stessa tonalità della finitura. In caso di tonalità poco coprenti come rosso, arancione e giallo, il sistema ColorExpress suggerisce automaticamente un colore che renda la finitura maggiormente coprente. Tale colore differisce dalla tonalità scelta al fine di dare alla finitura un maggiore potere coprente.

    Finitura:
    1 - 2 mani di Capacryl Aqua PU-Mat
    In caso di tonalità poco coprenti (p.es. nei colori giallo/rosso/arancione) può risultare necessaria un’ulteriore mano.

    Nota: in caso di rivestimenti in polvere e coil coating o altri supporti critici effettuare una prova in uno o più punti della superficie e verificare l’adesione.

    Consumo/Resa

    Circa 100-120 ml/m- 8 - 10 m2/l, per mano, secondo il potere assorbente e la ruvidità del supporto. Il valore riportato deve considerarsi indicativo poiché l'esatto consumo va determinato mediante applicazione di prova.

    Condizioni di applicazione

    Temperatura minima per l’applicazione: +8°C, aria, supporto, prodotto. Umidità relativa massima consentita: 80%.
    Non applicare sotto l'azione diretta del sole, su superfici calde, in presenza di forte vento, pioggia, nebbia, pericolo di gelate notturne e in generale con temperatura inferiore a + 8° C (aria, supporto, prodotto).

    Essiccazione/Tempo di essiccazione

    A +20° C e U.R. 65% il tempo di essiccazione fuori polvere è di circa 1-2 ore; dopo 10-12 ore è asciutto in superficie e ricopribile. Essicazione completa dopo 48-72 ore. In presenza di temperature più basse e/o di umidità dell'aria più elevate i tempi indicati possono aumentare considerevolmente.

    Pulizia degli utensili

    Con acqua, subito dopo l'uso.

    Applicazione con sistema di spruzzatura

    Ø Ugello: 0,008–0,012", Pressione: 200 bar

    Misto aria:
    Ø Ugello: 0,011–0,015", Pressione spruzzo: 120 bar, Pressione lancia: 2,5 bar

    Indicazioni di pericolo/Consigli di prudenza (Stato alla data di pubblicazione)

    Conservare fuori della portata dei bambini. Ventilare bene durante l’uso e l’essiccazione. Non mangiare, né bere, né fumare durante l’impiego. In caso di contatto con gli occhi o con la pelle, lavare immediatamente e abbondantemente con acqua. Non versare i residui negli scarichi, né in acque superficiali, o sul terreno. Pulizia degli attrezzi immediatamente dopo l’uso con acqua e sapone. Per lisciature utilizzare filtro antipolvere P2. Per l’applicazione a spruzzo utilizzare combinazione di filtri A2/P2. Contiene 1,2-benzisotiazol-3(2H)-one, 2-metil-2H-isotiazol-3-one. Può provocare una reazione allergica. Scheda dati di sicurezza disponibile su richiesta.

    Smaltimento

    Dopo l'utilizzo non disperdere i contenitori nell'ambiente. Smaltire il prodotto/recipiente in conformità alla regolamentazione locale/nazionale. Conferire i contenitori con residui di prodotto liquido ai punti di raccolta rifiuti per pitture e smalti. Smaltire residui di prodotto indurito nei punti di raccolta di sfridi/materiali edili.

    Valore limite Europeo per il contenuto in VOC

    Di questo prodotto (cat. A/d): 130 g/l (2010). Questo prodotto contiene, al massimo 110 g/l VOC