Capacryl Aqua UniPrimer

Fondo acrilico universale pigmentato per interni ed esterni

    Descrizione

    Capacryl Aqua UniPrimer è un fondo acrilico idrodiluibile pigmentato che sviluppa un’eccezionale adesione su superfici non assorbenti, liscie e porose, consentendo la risoluzione dei tipici problemi di protezione decorativa con successive smaltature di questi supporti.

    Campo di Applicazione

    Supporti "difficili" quali legno preverniciato, lamiera zincata, leghe leggere, materie plastiche dure, vecchie pitture in dispersione, vernici e altri supporti lisci, sia all'esterno che all'interno.
    Sovrapplicabile esclusivamente con smalti a base acqua. Fondo isolante per sostanze idrosolubili del legno. Fondo antiruggine per ferro e acciaio.

    Proprietà del materiale

    • Leggermente riempitivo
    • Eccezionale adesione sui supporti
    • Carteggiabile
    • Privo di cosolventi tossici, aromatici o alogenati
    • Non infiammabile, non solo allo stato liquido, ma anche nella fase vapore rilasciata durante l'applicazione e l'essiccazione

    Imballaggi

    Confezioni da:
    Bianco: 1 - 2,5 e 10 litri.
    Trasparente: 2,4 e 0,96 litri.

    Colori

    Bianco.
    Tinteggiabile meccanicamente mediante il sistema ColorExpress in tinte pastello.
    Controllare, prima della applicazione, la conformità della tonalità di colore.

    Magazzinaggio

    Il prodotto è confezionato in idonei imballi. Ogni confezione è specificatamente etichettata e riporta il codice di produzione che identifica l’impianto e il periodo di produzione. Il prodotto deve essere tenuto al fresco, ma al riparo dal gelo, nelle confezioni originali ben chiuse. Nelle confezioni originali sigillate la stabilità è garantita per un anno.

    Densità

    Ca. 1,45 g/ml

    Spessore del film secco

    E1 secondo EN 1062, ca. 50 µm, corrispondenti a ca. 100 µm di film umido.

    Supporti idonei

    Superfici non assorbenti quali legno preverniciato, lamiera zincata, leghe, PVC rigido e plastiche dure, cartongesso, vecchie pitture in dispersione, vernici e molti altri supporti critici.

    Preparazione del substrato

    Il fondo deve essere pulito e portante, privo di agenti distaccanti ed asciutto. Eliminare impurità, tracce di grasso, sostanze distaccanti, vecchie mani di pittura fessurate, collose o scarsamente adesive. Irruvidire le pitture lucide. Lavare le lamiere zincate con una soluzione ammoniacale. Irruvidire le superfici in PVC rigido. Sui legni di aghifoglie (esterni) applicare una mano di fondo con un prodotto antiazzurrimento adeguato. Umidità massima residua per supporti in legno dimensionalmente stabili: 13%; per legno non dimensionalmente stabile: max. 15%.

    Preparazione del materiale

    Mescolare bene prima dell'utilizzo.

    Metodo di applicazione

    Pennello, rullo o a spruzzo.
    Per l’applicazione a pennello degli smalti sono necessari attrezzi a setola lunga per acrilici: questi consentono una buona dilatazione. Come rulli sono adatti quelli per smalti in lana a pelo corto o in espanso a poro fine.

    Diluizione

    Con acqua, max. 5%.

    Ciclo di applicazione

    Supporto Uso Mano di fondo Mano intermedia Mano di finitura 

    Parti in legno non stabili dimensionalmente

    Esterno

    Capacryl Aqua UniPrimer Capadur Color Capadur Color 2)

    Elementi in legno

    Interno

    Capacryl Aqua PU Primer o Capacryl Aqua PU Gloss/Satin/Mat Capacryl Aqua PU Gloss/Satin/Mat 2)

    Parti in legno stabili dimensionalmente

    Esterno

    Capacryl Aqua PU Primer*) o Capacryl Aqua PU Gloss/Satin/Mat

    Zinco

    Interno/
    Esterno

    Se richiesto 
    Capacryl Aqua PU Primer o Capacryl Aqua PU Gloss/Satin/Mat

    Alluminio/Rame

    Interno/
    Esterno

    PVC duro

    Interno/
    Esterno

    Vecchi rivestimenti stabili

    Interno/
    Esterno

    Capacryl Aqua UniPrimer 1)

     

    *) Due mani di intermedio sono necessarie su parti in legno dimensionalmente stabile
    1)
    Pretrattare i punti difettosi di vecchi rivestimenti con il relativo fondo.
    2) Applicare due mani di finitura qualcora necessario (per esempio nel caso di tinte forti gialle o rosse con basso potere coprente

    Consumo/Resa

    Circa 100-130 ml/m2 - 7,5-10 m2/l, secondo il potere assorbente e la ruvidità del supporto. Il valore riportato deve considerarsi indicativo poiché l'esatto consumo va determinato mediante applicazione di prova.

    Condizioni di applicazione

    Temperatura minima per l’applicazione: +8°C, aria, supporto, prodotto. Umidità relativa massima consentita: 80%.
    Non applicare sotto l'azione diretta del sole, su superfici calde, in presenza di forte vento, pioggia, nebbia, pericolo di gelate notturne e in generale con temperatura inferiore a + 8° C (aria, supporto, prodotto).

    Essiccazione/Tempo di essiccazione

    A +20° C e U.R. 65% il tempo di essiccazione fuori polvere è di circa 1 ora; secco al tatto dopo 8 ore; asciutto in superficie e ricopribile con smalti acrilici dopo 12-16 ore. Completamente essiccato dopo 48 ore. In presenza di temperature più basse e/o di umidità dell'aria più elevate i tempi indicati possono aumentare considerevolmente.

    Pulizia degli utensili

    Con acqua, subito dopo l'utilizzo.

    Applicazione con sistema di spruzzatura

    Airless
    Ø Ugello: 0,3-0,4 mm; Pressione: 120-150 bar

    Misto aria:
    Ø Ugello: 1,0-1,2 mm; Pressione: 3-4 bar

    Indicazioni di pericolo/Consigli di prudenza (Stato alla data di pubblicazione)

    Conservare fuori dalla portata dei bambini. In caso di contatto con gli occhi, lavare immediatamente e abbondantemente con acqua e consultare il medico. In caso di contatto con la pelle, lavarsi immediatamente e abbondantemente con acqua e sapone. Per lisciature utilizzare filtro antipolvere P2. In caso d’applicazione a spruzzo non respirare la nebbia di spruzzatura e utilizzare combinazione di filtri A2/P2. Non gettare i residui nelle fognature. Contiene 1,2-benzisotiazol-3(2H)-one, 2-metil-2H-isotiazol-3-one. Può provocare una reazione allergica. Scheda dati di sicurezza disponibile su richiesta.

    Smaltimento

    Conferire a riciclaggio solo le confezioni svuotate con residui di prodotto. Residui di materiale liquidi possono essere smaltiti come pitture idrosolubili, smaltire residui di materiale secchi come pitture indurite o come rifiuti domestici.

    Valore limite Europeo per il contenuto in VOC

    Di questo prodotto (cat. A/i): 140 g/l. Questo prodotto contiene, al massimo 100 g/l VOC

    Schede Tecniche

  • Scheda Tecnica
  • Schede di Sicurezza

  • Scheda di Sicurezza - Bianco/Trasparente
  • Documentazione Tecnica

  • Capitolato Capacryl Aqua UniPrimer