Nespri TeXX

Pittura per interni per l'applicazione specifica con il sistema a spruzzo Nespri-TEC.

    Campo di Applicazione

    Pittura specifica per l'applicazione con lo speciale sistema Nespri-TEC senza nebulizzazione. Altamente coprente per pareti e soffitti di ambienti interni.
    Grazie all’elevato potere riempitivo è adatta anche per il rivestimento di superfici ruvide o strutturate. Rende pressoché invisibili i giunti nella carta da parati.

    Proprietà del materiale

    • Applicazione specifica con lo speciale sistema Nespri-TEC senza nebulizzazione
    • Ridotte emissioni, priva di solventi e plastificanti
    • Priva di sostanze ad effetto fogging
    • Diffusiva verso il vapore acqueo
    • Grande facilità di ritocco.
    • Elevato potere coprente con una sola mano (nella maggior parte dei casi)

    Tipo di prodotto/Veicolo

    Dispersione di resine sintetiche secondo  DIN 55945.

    Imballaggi

    Confezione da 12,5 litri (Base 1).

    Colori

    Bianco.
    Messa in tinta con AmphiColor Vollton-und Abtönfarben.
    Messa in tinta con il sistema tintometrico ColorExpress nelle tonalità chiare, fino a un indice di riflessione pari a 70 circa, di tutti i colori delle attuali collezioni.
    Miscelare la quantità complessiva di pittura necessaria per evitare differenze di colore. In caso di messa in tinta manuale l'overspray può risultare maggiore.
    Messa in tinta in fabbrica su richiesta. Si prega di verificare l’esattezza del colore prima dell’applicazione, al fine di individuare eventuali errori nella messa in tinta. Su superfici attigue utilizzare esclusivamente prodotti dello spesso lotto.  

    Opacità

    Superopaco

    Magazzinaggio

    Il prodotto è confezionato in idonei imballi. Ogni confezione è specificatamente etichettata e riporta il codice di produzione che identifica l’impianto e il periodo di produzione. Il prodotto deve essere tenuto al fresco, ma al riparo dal gelo, nelle confezioni originali ben chiuse. Nelle confezioni originali sigillate la stabilità è garantita per un anno.

    Dati tecnici

    Specifiche secondo  DIN EN 13 300: la messa in tinta può comportare differenze nelle specifiche tecniche.

    Abrasione ad umido

    Classe 3

    Rapporto di contrasto

    Classe 1 - per una resa pari a 5,5 m2/l

    Densità

    1,5 g/cm3

    Granulometria massima

    <100 µm - Fine

    Diffusione del vapore - spessore di aria equivalente sd

    < 0,1 m, classe V1 (alta) - secondo EN 1062

    Supporti idonei

    I supporti devono essere compatti, portanti, puliti, asciutti ed esenti da sostanze distaccanti.  

    Preparazione del substrato

    Intonaci delle classi di malte PII e PIII/Resistenza a compressione secondo DIN EN 998-1: min. 1,5 N/mm2su intonaci integri, portanti e con assorbimento normale applicare senza alcun pretrattamento. Su intonaci molto porosi, sabbianti e assorbenti applicare una mano di fondo con Capaplex S.

    Intonaci a base di gesso della classe di maltePIV/Resistenza a compressione secondo DIN EN 13279: min. 2 N/mm²: applicare una mano di fondo con Caparol-Haftgrund e/o AmphiSilan-Grundierfarbe. Irruvidire gli intonaci a base di gesso con pellicola di sinterizzazione e rimuovere la polvere. Mano di fondo con Acryl-Hydrosol.

    Pannelli da costruzione in gesso: su pannelli assorbenti applicare una mano di fondo con Capaplex S o Acryl-Hydrosol. Su pannelli ad alta densità e lisci stendere una mano di Caparol-Haftgrund e/o AmphiSilan-Grundierfarbe per migliorare l’adesione.

    Pannelli in gesso (pannelli in cartongesso): levigare le irregolarità e consolidare i punti poco coesi con Acryl-Hydrosol. Applicare na mano di fondo con Caparol Haftgrund, AmphiSilan-Grundierfarbe o Capaplex S. In caso di pannelli contenenti sostanze idrosolubili, soggette a decolorazione, stendere una mano di fondo con Caparol IsoGrund Ultra.

    Calcestruzzo: eliminare eventuali residui di sostanze distaccanti, sfarinanti e sabbianti.

    Calcestruzzo cellulare: una mano di fondo con Capaplex, diluito con acqua in proporzione 1:3.

    Muratura in pietra arenaria calcarea e mattoni a vista: applicare senza alcun trattamento preliminare.

    Rivestimenti portanti: applicare direttamente su rivestimenti opachi, scarsamente assorbenti. Irruvidire le superfici lucide e smaltate. Stendere una mano di fondo con Caparol-Haftgrund e/o AmphiSilan-Grundierfarbe.

    Rivestimenti non portanti: rimuovere smalti, pitture in dispersione o a base di resine sintetiche. Su superfici scarsamente assorbenti e lisce stendere una mano di fondo con Caparol-Haftgrund e/o AmphiSilan-Grundierfarbe. Su superfici molto porose, sabbianti e/o assorbenti stendere una mano di fondo con Capaplex S. Eliminare meccanicamente i rivestimenti di pitture minerali non portanti e rimuovere la polvere dalle superfici. Applicare una mano di fondo con Acryl-Hydrosol.

    Tappezzerie in fibra grezza, in rilievo o goffrate di carta: rivestire senza alcun trattamento preliminare.

    Tappezzerie non aderenti: rimuovere completamente. Lavare la superficie per eliminare la colla ed eventuali residui di carta. Stendere una mano di fondo con Acryl-Hydrosol.

    Superfici infestate da muffe: lavare le superfici e rimuovere funghi e muffe. Trattare le superfici con Capatox e lasciare asciugare bene. Mano di fondo a seconda del tipo e delle caratteristiche del supporto. In caso di forte infestazione, utilizzare Indeko-W per la mano di finitura. Attenersi alle rispettive norme di legge e delle autorità preposte  (p.es. norme su sostanze biologiche e sostanze pericolose).

    Superfici con macchie di nicotina, acqua, fuliggine o grasso: lavare le macchie di nicotina, fuliggine o grasso con acqua, utilizzando un detergente sgrassante, e lasciare asciugare bene. Eliminare le macchie di acqua essiccata mediante spazzolatura. Applicare una mano di fondo con Caparol Isogrund Ultra. Su superfici molto sporche applicare una mano di finitura con Aqua-inn Nº1.

    Legno e legno truciolare: rivestire con lo smalto acrilico Capacryl.

    Piccoli distacchi: dopo un’adeguata preparazione della superficie, sigillare con Caparol-Akkordspachtel seguendo le relative istruzioni ed eventualmente applicare una mano di fondo.

    Preparazione del materiale

    Miscelare bene prima dell'uso.

    Metodo di applicazione

    Applicare solo con la speciale pistola airless Nespray.

    Applicazione a spruzzo:
    angolo di spruzzatura: 30° - Ugello: ugello doppio speciale  Nespray 0,016–0,019"; per finiture di precisione: angolo di spruzzatura: 20° - Ugello: ugello speciale Nespray 0,013".

    La distanza dal supporto non deve superare i 30 cm. Qualora ciò non fosse possibile utilizzare una prolunga Wagner per ugello. La temperatura del materiale viene regolata automaticamente dalla pistola airless Nespray. La pressione di chiusura (pistola a spruzzo chiusa) può essere impostata sulla pistola nell’intervallo contraddistinto dal colore blu. La pressione di spruzzatura (pistola a spruzzo aperta) nell’intervallo contraddistinto dal colore verde.

    Con la pistola airless si possono anche applicare altri materiali, in particolare i fondi, per i quali tuttavia non è garantita un’applicazione senza nebbia da spruzzo. Tali prodotti devono essere applicati adottando le relative misure precauzionali.

    Sistema di tinteggiatura del supporto

    Con lo speciale sistema Nespri-TEC: applicare uno strato abbondante e uniforme di Nespri TeXX  con la speciale pistola airless Nespray, quindi ripassare immediatamente e in modo uniforme con un comune rullo da pittura a pelo corto  (12–16  mm).
    Su superfici a forte contrasto, molto assorbenti o assorbenti in modo non uniforme, applicare prima una mano di fondo.

    Consumo/Resa

    circa 175 ml/m2 - 5,5 m2/l, secondo il potere assorbente e la ruvidità del supporto.
    Il valore riportato deve considerarsi indicativo poiché l'esatto consumo va determinato mediante applicazione di prova.

    Condizioni di applicazione

    Temperatura minima per l’applicazione: +5°C, aria, supporto, prodotto. Umidità relativa massima consentita: 80%.
    Non applicare sotto l'azione diretta del sole, su superfici calde, in presenza di forte vento, pioggia, nebbia, pericolo di gelate notturne e in generale con temperatura inferiore a + 5° C (aria, supporto, prodotto).

    Essiccazione/Tempo di essiccazione

    A +20° C e U.R. 65% la superficie risulta asciutta e ricopribile dopo 4–6 ore; completamente asciutta e sollecitabile dopo 3 giorni circa. In presenza di temperature più basse e/o di umidità dell'aria più elevate i tempi indicati possono aumentare considerevolmente.

    Nota

    Allo scopo di evitare la formazione di aloni, rivestire le superfici in un’unica mano, bagnato su bagnato. Non è possibile escludere a priori che i ritocchi effettuati sulla superficie risultino visibili, poichè essi che dipendono da molteplici fattori.

    Compatibilità con altri prodotti: Nespri TeXX non deve essere miscelato con altri prodotti ad eccezione di AVA.

    Rischi particolari (Nota di pericolo) / Consigli di sicurezza (Stato alla data di pubblicazione)

    Conservare fuori della portata dei bambini. Ventilare bene durante l’uso e l’essiccazione. Non mangiare, né bere, né fumare durante l'impiego. In caso di contatto con gli occhi o con la pelle, lavare immediatamente e abbondantemente con acqua. Non versare i residui negli scarichi, né in acque superficiali, o sul terreno. Pulizia degli attrezzi immediatamente dopo l’uso con acqua e sapone. Non respirare i vapori/aerosoli. Contiene 1,2-benzisotiazol-3(2H)-one, 2-metil-2H-isotiazol-3-one. Può provocare una reazione allergica.

    Smaltimento

    Conferire a riciclaggio solo le confezioni svuotate con residui di prodotto. Residui di materiale liquidi possono essere smaltiti come pitture idrosolubili, smaltire residui di materiale secchi come pitture indurite o come rifiuti domestici.

    Valore limite Europeo per il contenuto in VOC

    Di questo prodotto (cat. A/a): 30 g/l (2010). Questo prodotto contiene, al massimo 1 g/l VOC

    Schede Tecniche

  • Scheda Tecnica
  • Schede di Sicurezza

  • Scheda di Sicurezza
  • Documentazione Tecnica

  • Capitolato NespriTeXX