Capa-flex

Idropittura elastica, riempitiva, opaca, strutturabile, ad alto potere diffusivo. Idonea per coprire microfessure su supporti porosi.

    Introduzione

    Capa-flex consente di risolvere i problemi attinenti la fenomenologia delle micro fessurazioni degli intonaci, sia di tipo statico (che non interessano tutto lo strato dell’intonaco) sia di tipo dinamico (che tagliano lo strato formando un giunto di dilazione naturale).

    Campo di Applicazione

    Protezione preventiva e di risanamento per superfici minerali soggette a crepe. Sono supporti adatti: gli intonaci civili e cementizi, il cemento armato in pannelli o di getto, anche prepitturati o prerivestiti; purché stabili e portanti.
    Il sistema Capa-flex è specialmente indicato per il rivestimento protettivo di intonaci bastardi, pozzolanici o leggeri e sopra mattoni e blocchetti isolanti e alleggeriti, in quanto fortemente traspirante.
    Nota bene: l’elasticità sviluppata è in funzione dello spessore applicato.

    Proprietà del materiale

    • A norma DIN 4108.3
    • Impermeabile
    • Traspirante
    • Elastica
    • Riempitiva
    • Strutturabile

    Imballaggi

    Confezioni da 4 e 15 litri.

    Colori

    Bianco.
    Tinteggiabile con max. 3 % di coloranti AVA.

    Magazzinaggio

    Il prodotto è confezionato in idonei imballi. Ogni confezione è specificatamente etichettata e riporta il codice di produzione che identifica l’impianto e il periodo di produzione. Il prodotto deve essere tenuto al fresco, ma al riparo dal gelo, nelle confezioni originali ben chiuse. Nelle confezioni originali sigillate la stabilità è garantita per un anno.

    Dati tecnici

    Secondo EN 1062

    Densità

    Ca. 1,5 kg/l

    Granulometria massima

    350 micron; S3 - Grosso

    Diffusione del vapore - spessore di aria equivalente sd

    0,25 m; Classe V2 - Media

    Permeabilità all'acqua (valore w)

    0,06 Kg/m2*h0,5; Classe W3 - Bassa

    Resistenza massima alla tensione

    Ca. 0,8 MPa

    Elongazione massima secondo DIN 53504

    Ca. 80%

    Supporti idonei

    Intonaci civili e cementizi, cemento armato in pannelli o di getto, anche prepitturati o prerivestiti; purché stabili e portanti.
    Specialmente indicata per il rivestimento protettivo di intonaci su mattoni, blocchetti isolanti e alleggeriti.

    Substrato

    I sistemi elastici, per garantire la perfetta adesione, richiedono elevata attenzione applicativa in tutte le loro fasi: preparazione del supporto, fondi, intermedi e finiture nel rispetto di tempi, metodi e grammature.

    Preparazione del substrato

    I sistemi veri e propri iniziano con il taglio, mediante mola, delle fessure dinamiche più vive; segue l’applicazione obbligatoria dei fondi: Dupa-grund per supporti invecchiati o prepitturati assorbenti e ben aderenti o CapaGrund Universal per supporti nuovi o prepitturati non assorbenti e ben aderenti. I fondi devono essere applicati su tutte le superfici e nelle cavità aperte con la mola. In questo caso segue l’operazione di sigillatura, svolta con idoneo stucco elastico, che viene pressato con la spatola e poi riportato a pareggio: è sempre consigliata una veloce seconda ripresa, che consente di riprodurre (spatola, pennello, rullo) la struttura superficiale originale.

    Metodo di applicazione

    Applicazione a pennello, rullo e sistemi di spruzzatura.

    Estetica della superficie
    Tipo di applicazione Effetto
    Pennello Superfici tipo intonaco civile
    Rullo di spugna Strutture a buccia tonda
    Spruzzo Strutture rustiche fini


    Applicazione a spruzzo 
    Misto aria: Ø Ugello 6-8 mm; pressione 4-5 bar.
    Airless: Ø Ugello 4-6 mm; pressione 120-150 bar.

    Diluizione

    Con acqua.
    Prima mano max 10-20%; seconda mano max 5-10%.

    Ciclo di applicazione

    Capa-flex si applica in due mani direttamente sopra il fondo, oppure in mano unica sopra uno strato intermedio (primo strato elastico) ottenuto applicando Cap-elast Phase 1 per l’allettamento della rete di armatura Cap-elast, da inserire nei casi di crepe dinamiche significative, aperte e prestuccate, come sopra ricordato. In questo caso, dopo l’allettamento della rete è sempre necessaria una seconda mano di intermedio.

    Composizione dei sistemi
     

    Tipo di supporto
    Tipologia crepe   Operazioni
    Rese indicative    (ml/m2)
    Andamento e grado di presenza Largezza max in mm










    Intonaci alleggeriti e bastardi e intonaci applicati su supporti
    alleggeriti
    Capillari e di ritiro  0,1 2 mani con Capa-flex Globale:
    350 – 450
    Seghettate rade  0,3 2 mani con Capa-flex Globale:
    450 – 550
    Varie e isolate  0,6 2 mani con Capa-flex Globale:
    500 – 600
    Varie e diffuse  0,6 2 mani con Capa-flex Globale:
    700 – 900
    Varie e diffuse  1,5 Apertura, Riss Spachtel (1),
    2 mani di Capa-flex (2)
    (1) 1 kg/5m lin
    (2) 700 – 900
    Spacchi strutturali tra struttura e tamponamenti > 1,5 Demolizione locale, ricostruzione malte addittivate con Disbon Konzentrat 760, inserire rete metallica, pareggio, maturazione,
    2 mani di Capa-flex
    Globale: 700 – 900

    Consumo/Resa

    Circa 350-900 ml/m2 | 1,1 - 3,0 m2/l, secondo il potere assorbente e la ruvidità del supporto.
    Il valore riportato deve considerarsi indicativo poiché l'esatto consumo va determinato mediante applicazione di prova.

    Condizioni di applicazione

    Temperatura minima per l’applicazione: +5°C, aria, supporto, prodotto. Umidità relativa massima consentita: 80%.

    Non applicare sotto l'azione diretta del sole, su superfici calde, in presenza di forte vento, pioggia, nebbia, pericolo di gelate notturne e in generale con temperatura inferiore a + 5° C (aria, supporto, prodotto).

    Essiccazione/Tempo di essiccazione

    A +20° C e U.R. 65% è asciutto in superficie e ricopribile dopo 6 ore.
    In presenza di temperature più basse e/o di umidità dell'aria più elevate i tempi indicati possono aumentare considerevolmente.

    Pulizia degli utensili

    Con acqua, subito dopo l'uso.

    Nota

    Il prodotto non va applicato sotto il sole diretto, o su supporti molto caldi, in presenza di forte vento, nebbia, pioggia o pioggia imminente, o con pericolo di gelate notturne.

    Indicazioni di pericolo/Consigli di prudenza (Stato alla data di pubblicazione)

    Tenere fuori dalla portata dei bambini. In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il contenitore o l'etichetta del prodotto. In caso di contatto con gli occhi, lavare immediatamente e abbondantemente con acqua. In caso di contatto con la pelle, lavarsi immediatamente e abbondantemente con acqua e sapone. Non gettare i residui nelle fognature. Contiene un prodotto biocida: contiene miscela di: 5-cloro-2-metil-2H-isotiazol-3-one; 2-metil-2H-isotiazol-3-one (3:1). Contiene 2-metil-2H-isotiazol-3-one, 1,2-benzisotiazol-3(2H)-one. Può provocare una reazione allergica.Scheda dati di sicurezza disponibile su richiesta.

    Smaltimento

    Dopo l'utilizzo non disperdere i contenitori nell'ambiente. Smaltire il prodotto/recipiente in conformità alla regolamentazione locale/nazionale. Conferire i contenitori con residui di prodotto liquido ai punti di raccolta rifiuti per pitture e smalti. Smaltire residui di prodotto indurito nei punti di raccolta di sfridi/materiali edili.

    Valore limite Europeo per il contenuto in VOC

    Di questo prodotto (cat. 1/c): 40 g/l. Questo prodotto contiene al massimo 10 g/l VOC.

    Schede Tecniche

  • Scheda Tecnica
  • Schede di Sicurezza

  • Scheda di Sicurezza
  • Documentazione Tecnica

  • Capitolato Capa-flex