Histolith Antik Lasur

Velante ai silicati di potassio

Campo di Applicazione

Histolith Antik-Lasur è una velatura minerale, a base di silicato di potassio, per la decorazione di facciate tinteggiate con prodotti minerali, sia nuovi che di interesse storico/architettonico.

Proprietà del materiale

  • Elevata resistenza agli agenti atmosferici
  • Idrorepellente
  • Elevata permeabilità al vapore acqueo
  • Elevata permeabilità all' anidride carbonica

Tipo di prodotto/Veicolo

Silicati di potassio e additivi organici <5% secondo DIN 18363 - sez. 2.4.1

Imballaggi

Confezioni da 5 litri.

Colori

Trasparente.
Per la messa in tinta autonoma con coloranti Histolith a colore pieno. Coloritura meccanica tramite il sistema ColorExpress solo con paste di colore inorganiche.

Determinare il colore e la trasparenza desiderati della velatura mediante applicazione di prova. Utilizzare su pareti continue un unico lotto di produzione; non cambiare l’operatore/i durante le fasi di lavorazione.

Opacità

Opaco G3 - secondo EN 1062

Magazzinaggio

Il prodotto è confezionato in idonei imballi. Ogni confezione è specificatamente etichettata e riporta il codice di produzione che identifica l’impianto e il periodo di produzione. Il prodotto deve essere tenuto al fresco, ma al riparo dal gelo, nelle confezioni originali ben chiuse. Nelle confezioni originali sigillate la stabilità è garantita per un anno.

Dati tecnici

Secondo EN 1062

Densità

Ca. 1,0 kg/l

Diffusione del vapore - spessore di aria equivalente sd

<0,01 m; Classe V1 - Alta

Permeabilità all'acqua (valore w)

0,05 kg/m2h0,5; Classe W3 - Bassa

Supporti idonei

I fondi devono essere solidi, senza contaminazioni, sostanze distaccanti e asciutti.

Preparazione del substrato

Intonaci nuovi:
Rispettare i tempi di indurimento di intonaci nuovi, per la classe di malta PI almeno 4 settimane, per le classi di malta PII e PII almeno 2 settimane. Eliminare la pelle sinterizzata mediante Caparol Kalk Reiniger.

Intonaci vecchi non verniciati e rivestimenti minerali:
Pulire la superficie accuratamente. Eliminare gli strati meno solidi. Applicare una mano di fondo con Histolith Silikat-Fixativ, diluito con acqua nel rapporto da 2:1 fino a 1:1, secondo il potere assorbente del fondo.

Riparazioni dell’intonaco:
La malta di riparazione deve essere dello stesso tipo e struttura dell’intonaco vecchio, aver fatta una buona presa ed essere perfettamente asciutta. Applicare su tutte le riparazioni d’intonaco Caparol Kalk Reiniger e risciacquare.

Avvertenza:
Per le pietre naturali contenenti sostanze idrosolubili esiste il rischio che queste possano provocare sulla superficie delle efflorescenze e macchie.

Superfici infestate da funghi e alghe:
Pulire le superfici contaminate da funghi e alghe a umido. Dopo essiccazione applicare il pulitore di alghe Capatox e lasciar asciugare.

Per la struttura del rivestimento è necessaria una consulenza tecnica preventiva da parte di un nostro addetto al servizio esterno o da parte del nostro ufficio tecnico.

Metodo di applicazione

Secondo l’effetto di velatura desiderato, applicare a mezzo spazzola da imbianchino, pennello spugna, spugna naturale o straccio.

Ciclo di applicazione

Rivestimenti decorativi di velatura su superfici di pareti:
Applicare una mano di fondo con Histolith Silikat-Fixativ su supporti minerali con assorbimento forte e irregolare o sabbiosi in superficie, diluito con acqua nel rapporto 2:1 fino a 1:1 a seconda del potere d’assorbimento del fondo. Quindi applicare una mano di fondo o intermedia in bianco o in tinta con la successiva mano di velatura di tonalità chiara con Histolith Sol Solikat oppure Histolith Mineralin secondo la struttura desiderata.
Eseguire la mano di finitura secondo l’effetto di velatura richiesto utilizzando da 1 a 3 mani di Histolith Antik-Lasur colorata, diluito dal 5 al 20% con Histolith Silikat-Fixativ o Histolith Sol Silikat-Fixativ.

Consumo/Resa

Ca. 80-100 ml/m2 | 10-12.5 m2/l, secondo il potere assorbente e la ruvidità del supporto. Il valore riportato deve considerarsi indicativo poiché l'esatto consumo va determinato mediante applicazione di prova.

Condizioni di applicazione

Temperatura minima per l’applicazione: +8°C, aria, supporto, prodotto. Umidità relativa massima consentita: 80%.

Essiccazione/Tempo di essiccazione

A 20 °C e 65% di umidità relativa dell’aria risulta asciutto in superficie e ricopribile dopo 12 ore; la completa resistenza alla pioggia avviene dopo 24 ore.

In presenza di temperature più basse e maggiore umidità dell’aria questi tempi si allungano.

Pulizia degli utensili

Con acqua, subito dopo l'uso.

Nota

Per evitare aloni applicare la velatura in un'unica passata bagnato-su-bagnato. Il materiale non è adatto per superfici orizzontali o inclinate sollecitate da acqua.

Non applicare il prodotto con irradiamento solare diretto, temperature elevate, forte vento, umidità dell’aria estremamente elevata, umidità da nebbia e pioggia. Disporre eventualmente dei teloni o delle rete da impalcatura. Cautela in caso di pericolo di gelo notturno.

Misure di mascheramento:
Coprire accuratamente le vicinanze delle superfici da rivestire, ciò riguarda in primo luogo vetri, ceramica, verniciature, clinker, pietre naturali, metallo e legno.

Indicazioni di pericolo/Consigli di prudenza (Stato alla data di pubblicazione)

Tenere fuori dalla portata dei bambini. In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il contenitore o l'etichetta del prodotto. In caso di contatto con gli occhi, lavare immediatamente e abbondantemente con acqua. In caso di contatto con la pelle, lavarsi immediatamente e abbondantemente con acqua e sapone. Il prodotto è alcalino: proteggere pelle e occhi da eventuali schizzi. Coprire accuratamente le superfici circostanti. Sciacquare subito eventuali schizzi su vernice, vetro, ceramica, metallo e pietra naturale. Non gettare i residui nelle fognature. Scheda dati di sicurezza disponibile su richiesta.

Smaltimento

Dopo l'utilizzo non disperdere i contenitori nell'ambiente. Smaltire il prodotto/recipiente in conformità alla regolamentazione locale/nazionale. Conferire i contenitori con residui di prodotto liquido ai punti di raccolta rifiuti per pitture e smalti. Smaltire residui di prodotto indurito nei punti di raccolta di sfridi/materiali edili.

Valore limite Europeo per il contenuto in VOC

di questo prodotto (cat. 1/a): 30 g/l. Questo prodotto contiene al massimo 10 g/l VOC.

Informazioni tecniche

Scheda di sicurezza

Informazioni