Histolith Fassadenkalk

Pittura per esterni a base minerale con calce idrata e olio di lino

Campo di Applicazione

Pittura a calce specifica per la conservazione di beni culturali. Indicata soprattutto per il rivestimento di intonaci ricchi di calce e per il ripristino di vecchie pitture minerali assorbenti.

Proprietà del materiale

  • Resistente agli agenti atmosferici
  • Pigmenti stabili alla luce
  • Elevata permeabilità al vapore
  • Non idrofoba
  • Basse tensioni

Tipo di prodotto/Veicolo

Calce bianca, riempitivi e pigmenti minerali, pochi additivi organici per migliorare la resistenza all’azione degli agenti atmosferici e l’applicazione (tra cui olio di lino)

Imballaggi

Confezione da 12,5 litri.

Colori

Bianco.
Messa in tinta in molte tonalità di colore su richiesta.  
Per la mano di finitura utilizzare esclusivamente prodotti dello stesso lotto su superfici attigue. In alternativa, miscelare prodotti di lotti diversi prima di applicarli.
Messa in tinta autonoma con colori resistenti alla calce e pigmenti in polvere. Verificare la compatibilità dei pigmenti con una prova.

Solidità del colore come da Foglio informativo  BFS num. 26:
Classe:  C
Gruppo: 1

Opacità

Opaco G3 -  secondo EN 1062

Magazzinaggio

Il prodotto è confezionato in idonei imballi. Ogni confezione è specificatamente etichettata e riporta il codice di produzione che identifica l’impianto e il periodo di produzione. Il prodotto deve essere tenuto al fresco, ma al riparo dal gelo, nelle confezioni originali ben chiuse.

Dati tecnici

Secondo EN 1062

Densità

Ca. 1,5 kg/l

Diffusione del vapore - spessore di aria equivalente sd

0,03 m; Classe V1 - Alta

Supporti idonei

I supporti devono essere compatti, portanti, puliti, asciutti ed esenti da sostanze distaccanti.  

Preparazione del substrato

Nuovi intonaci delle classi di malte PI, PII e PIII:
Attenersi ai tempi di indurimento indicati per gli intonaci prima di rivestirli: min. 4 settimane per la classe di malte PI e min. 2 settimane per le classi di malte PII e PIII. Rimuovere la pelle di sinterizzazione con Caparol Kalk Reiniger. In alternativa si può applicare Histolith Fassadenkalk anche bagnato su bagnato 24 ore circa dopo la posa dell’intonaco. In caso di rivestimenti colorati, la posa bagnato su bagnato può comportare differenze di colore e la comparsa di macchie. 

Vecchi intonaci non pitturati e vecchie  pitture minerali:
Pulire accuratamente la superficie. Eliminare gli strati non aderenti.

Ripristino di intonaci ammalorati:
La malta per la riparazione deve corrispondere al tipo e alla struttura del vecchio intonaco. Prima di rivestire l’intonaco assicurarsi che il materiale abbia fatto buona presa e si sia indurito. Applicare Caparol Kalk Reiniger su tutti i rappezzi e lavare con acqua.

Pietra naturale:
Sono adatte solo pietre naturali assorbenti. Ove possibile, verificare la compatibilità su una superficie di prova. Pulire accuratamente la superficie. In caso di pietre naturali contenenti sostanze idrosolubili si possono formare efflorescenze sulla superficie e causare la comparsa di macchie.

Superfici infestate da funghi o alghe:
Lavare le superfici. Una volta asciutte, applicare Capatox e lasciare asciugare.

Metodo di applicazione

Applicare il prodotto a pennello (passate brevi).

Diluizione

Con acqua, max. 10%

Ciclo di applicazione

Dopo aver preparato il supporto, applicare una mano di fondo e una di finitura diluita fino a max. 10% con acqua, a seconda dell’assorbimento del supporto. Su supporti con assorbimento elevata e non uniforme applicare prima una mano di fondo con Histolith Silikat-Fixtiv, diluito con acqua in rapporto 2:1 o 1:1 a seconda dell’assorbimento del supporto.

Consumo/Resa

Ca. 150-200 ml/m2 | 5-6,5 m2/l, secondo il potere assorbente e la ruvidità del supporto. Il valore riportato deve considerarsi indicativo poiché l'esatto consumo va determinato mediante applicazione di prova.

Condizioni di applicazione

Temperatura minima per l’applicazione: +8°C, aria, supporto, prodotto. Umidità relativa massima consentita: 80%. Non applicare sotto l'azione diretta del sole, su superfici calde, in presenza di forte vento, pioggia, nebbia, pericolo di gelate notturne e in generale con temperatura inferiore a + 8° C.

Essiccazione/Tempo di essiccazione

A +20° C e U.R. 65% la superficie risulta asciutta dopo 4-6 ore, ricopribile dopo 24 ore; la completa resistenza alla pioggia avviene dopo 3 giorni. In presenza di temperature più basse e/o di umidità dell'aria più elevate i tempi indicati possono aumentare considerevolmente.

Pulizia degli utensili

Subito dopo l'uso con acqua.

Nota

A seconda delle caratteristiche del supporto e dell’azione degli agenti atmosferici possono comparire differenze di colore e macchie. Si consiglia di effettuare un’applicazione di prova al fine di verificare la compatibilità con il supporto. Allo scopo di evitare aloni, rivestire le superfici in un’unica applicazione bagnato su bagnato. Non applicare su superfici orizzontali o inclinate esposte all’acqua, sotto la luce diretta del sole, in presenza di temperature elevate, vento forte, umidità estremamente elevata, umidità dovuta a nebbia, pioggia; proteggere con reti o teli. Attenzione alle gelate notturne. Coprire accuratamente tutte le superfici attigue.

Indicazioni di pericolo/Consigli di prudenza (Stato alla data di pubblicazione)

Provoca irritazione cutanea. Provoca gravi lesioni oculari. Può irritare le vie respiratorie. In caso di consultazione di un medico, tenere a disposizione il contenitore o l'etichetta del prodotto. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Non respirare la polvere o la nebbia. Evitare il contatto con gli occhi, la pelle o gli indumenti. Indossare guanti/indumenti protettivi/Proteggere gli occhi/il viso. IN CASO DI INGESTIONE: sciacquare la bocca. NON provocare il vomito. IN CASO DI CONTATTO CON GLI OCCHI: sciacquare accuratamente per parecchi minuti. Togliere le eventuali lenti a contatto se è agevole farlo. Continuare a sciacquare. Consultare un medico. Smaltire il prodotto/recipiente in conformità con le disposizioni locali o nazionali. Contiene diidrossido di calcio

Smaltimento

Dopo l'utilizzo non disperdere i contenitori nell'ambiente. Smaltire il prodotto/recipiente in conformità alla regolamentazione locale/nazionale. Conferire i contenitori con residui di prodotto liquido ai punti di raccolta rifiuti per pitture e smalti. Smaltire residui di prodotto indurito nei punti di raccolta di sfridi/materiali edili.

Valore limite Europeo per il contenuto in VOC

Di questo prodotto (cat. 1/c): 40 g/l. Questo prodotto contiene al massimo 1 g/l VOC.

Informazioni tecniche

Scheda di sicurezza

Informazioni