Liberapittura

Racconti di pittura nell'area metropolitana Milanese.

Caparol, l'Accademia delle Belle Arti e l'Associazione Le Belle Arti di Milano ed è subito "LIBERA PITTURA" Sala Napoleonica del Palazzo di Brera - Via Brera 28 - Milano 17 ottobre - ore 10:30 Milano, 17 ottobre 2016 -

Milano, 17 ottobre 2016 - Dalla collaborazione tra Caparol, l'Accademia delle Belle Arti di Brera e l'Associazione Le Belle Arti di Milano è nato il progetto "Libera Pittura".

Il libro che presentiamo oggi riassume i temi del progetto e mostra le immagini degli interventi più significativi. Caparol fa parte del Gruppo DAW, con casa madre in Germania e siti produttivi in tutta Europa e nel mondo. In Italia siamo a Vermezzo, a pochi chilometri da qui, in pieno Parco Agricolo Sud di Milano. Produciamo sistemi e cicli di materiali per il restauro, l'isolamento termico, la pitturazione in interni ed esterni: e tutto ciò che facciamo porta al colore come strato finale e decisivo. Decisivo per l'integrazione dei cicli nel contesto, urbano e non, su cui si interviene; decisivo per l'effetto visivo e dunque psicologico che da sempre il colore ha in tutti gli ambiti dell'edilizia, che è per forza di cose una trasformazione del territorio.

E quando ci hanno proposto di collaborare al progetto "Libera Pittura" abbiamo pensato: ecco la possibilità di contribuire a migliorare l'aspetto e la percezione di aree e ambienti dove l'impatto decisivo del colore non era stato mai preso in considerazione, con i nostri cicli e prodotti. Siamo partiti da un intervento apparentemente minimale, ridipingere e decorare gli spazi interni ed esterni di un carcere, e poi abbiamo continuato. Ma già dalla prima esperienza, dagli sguardi degli artisti, dei carcerati, e degli assistenti carcerari, abbiamo capito che stavamo contribuendo a qualcosa di bello, e che non potevamo più fermarci.
Questo libro rappresenta visivamente alcune delle opere realizzate con l'utilizzo dei nostri cicli e prodotti: ma non esprime completamente la felicità che abbiamo provato e che queste opere hanno donato a tutti coloro che hanno partecipato alla loro realizzazione e a coloro i quali vivono gli ambienti decorati, e che la carta stampata non può rendere appieno.

(Ing. Federico Tedeschi) "Libera Pittura, in quanto depositata su muri ed esposta all'azione dell'aria, della pioggia, degli elementi. Libera Pittura, per non avere altro committente se non il piacere visivo di colorare i luoghi del nostro vivere quotidiano.
Ma ancora "Libera Pittura", come percorso personale di liberazione, per chi soffre di questa mancanza. Opere dipinte negli ultimi anni in luoghi diversi della nostra città, per mano di autori diversi, prestigiosi artisti, giovani studenti, cittadini temporaneamente privi della libertà, con il coordinamento dell'Accademia di Brera, l'apporto tecnico di Caparol, e logistico dell'Associazione Le Belle Arti."

(Renato Galbusera) Un grazie di cuore a tutti coloro che ci hanno permesso di dare un contributo a questo progetto. Una bella impresa, che potrà trovare le ragioni per continuare a manifestarsi.

Caparol è leader in Italia nel settore dell'edilizia professionale, con una gamma completa di prodotti e soluzioni all'avanguardia per il trattamento e la finitura di esterni e interni, l'isolamento termico a cappotto, il risanamento e la protezione degli edifici. Attiva in Italia dal 1969, Caparol fa parte del gruppo tedesco D.A.W., nato in Germania nel 1895 e oggi uno dei principali produttori in Europa di pitture e sistemi costruttivi per l'edilizia con circa 8.000 dipendenti e oltre 50 siti produttivi, distributivi e commerciali.

www.caparol.it

Contatti:

Ing. Federico Tedeschi > email: federico.tedeschi@dawitalia.it

Dott. Marco Petrella > email: marco.petrella@dawitalia.it

Prof. Renato Galbusera > renatogalbusera@ ababrera.it