on Line

La cultura tecnica a portata di click

Il mondo dell'edilizia è ancora fatto di contatti diretti, sopralluoghi in cantiere, stime e valutazioni che non possono prescindere dall'aspetto materico dei prodotti e dei cicli tecnici.

E pur tuttavia nel mondo moderno, informatizzato e accelerato, tutto scorre sul web: ciò che una volta si definiva virtuale ora è reale. Così è nata Akademie on Line: la cultura tecnica DAW a portata di un click, sul proprio computer in studio o in ufficio.

IL SISTEMA A CAPPOTTO: CONCETTI GENERALI E POSA IN OPERA

IL SISTEMA A CAPPOTTO: CONCETTI GENERALI E POSA IN OPERA

SCOPO
Presentare l’isolamento termico a cappotto nei suoi concetti essenziali, spiegando le sue prestazioni e il suo funzionamento termo igrometrico. Analizzare le varie fasi applicative, evidenziando l’importanza
di una corretta posa in opera.

PROGRAMMA
• l’isolamento a cappotto: concetti generali
• cenni di fisica tecnica: trasmissione del calore e del vapore
• soluzioni tecniche a confronto
• funzionamento termo-igrometrico
• tecnica applicativa del sistema cappotto (manuale Cortexa)
• errori da evitare
• tipologie
• case-history

Partecipanti
Variabili (fino a 300)

Durata
2 ore (90 minuti di presentazione e 30 minuti question time)

Orari
Variabili
(in genere 14.00-16.00)

IL SISTEMA A CAPPOTTO: PROGETTAZIONE ESECUTIVA E DETTAGLI COSTRUTTIVI

IL SISTEMA A CAPPOTTO: PROGETTAZIONE ESECUTIVA E DETTAGLI COSTRUTTIVI

SCOPO
Aff”rontare il tema dell’isolamento termico a cappotto dal punto di vista progettuale e della soluzione dei nodi costruttivi, con particolare riferimento ai collegamenti cappotto - serramento, cappotto - copertura, cappotto -isolamento controterra.

PROGRAMMA
• dettagli progettuali: concetti generali
• particolari costruttivi: collegamenti a parti dell’edificio
• nodi progettuali complessi: collegamento a porte/finestre, collegamento a tetti, zona controterra
• profili portanti, falsi telai combinati
• supporti a taglio termico per carichi pesanti

Partecipanti
Variabili (fino a 300)

Durata
2 ore (90 minuti di presentazione e 30 minuti question time)

Orari
Variabili
(in genere 14.00-16.00)

I CICLI TECNICI DI PITTURAZIONE: PRODOTTI, TECNICHE, PRESTAZIONI

I CICLI TECNICI DI PITTURAZIONE: PRODOTTI, TECNICHE, PRESTAZIONI

SCOPO
Presentare i prodotti vernicianti secondo le loro caratteristiche tecniche e prestazionali, dipendenti dalla loro natura e formulazione.
Specificare il concetto di ciclo tecnico di pitturazione nelle sue varie fasi, dall’analisi e preparazione del supporto all’applicazione dei vari strati protettivi e decorativi.

PROGRAMMA
• concetto di ciclo di pitturazione
• analisi dei supporti
• pitture minerali
• concetti di durabilità
• cicli tecnici
• cicli di finitura ai silicati
• cicli di finitura alla calce
• cicli di finitura ai silossani
• le nanotecnologie e i sistemi ibridi
• sistemi di velatura in trasparenza/semicoprenza
• sperimentazione di silicati e silossani con il Politecnico di Torino
• esperienze in edilizia storica e piani del colore

Partecipanti
Variabili (fino a 300)

Durata
2 ore (90 minuti di presentazione e 30 minuti question time)

Orari
Variabili
(in genere 14.00-16.00)

I CICLI TECNICI DI RESTAURO: CONCETTI GENERALI E SOLUZIONI TECNICHE

I CICLI TECNICI DI RESTAURO: CONCETTI GENERALI E SOLUZIONI TECNICHE

SCOPO
Aff”rontare il tema del restauro tecnico, con particolare riferimento alle facciate degli edifici.
Presentare le tecniche di recupero conservativo degli intonaci, delle murature soggette a degrado da umidità e delle strutture in c.a.. Spiegare le linee di intervento e i prodotti idonei al restauro storico e monumentale.

PROGRAMMA
• concetto di “restauro a prova di elefante”
• analisi dei dissesti delle facciate
• analisi del quadro fessurativo
• tipologie di intervento
• sistemi di restauro armato degli intonaci
• sistemi di risanamento delle murature umide
• sistemi di riparazione e protezione del c.a.
• cicli di pitturazione elastici
• il restauro storico: principi e regole
• i materiali del restauro storico
• le finiture minerali
• case-history

Partecipanti
Variabili (fino a 300)

Durata
2 ore (90 minuti di presentazione e 30 minuti question time)

Orari
Variabili
(in genere 14.00-16.00)

IL DESIGN DEGLI INTERNI: STUDIO DEL COLORE, CRITERI PROGETTUALI, CASE-HISTORY

IL DESIGN DEGLI INTERNI: STUDIO DEL COLORE, CRITERI PROGETTUALI, CASE-HISTORY

SCOPO
Introdurre il tema del design degli interni partendo dalle tecniche di analisi e studio del colore.
Aff”rontare gli aspetti tecnici, spaziali e psicologici del colore. Indicare le regole per la corretta scelta dei prodotti e degli eff”etti decorativi.

PROGRAMMA
• il colore e la luce: nozioni tecniche di base
• le coordinate colore ed i criteri di classificazione
• l’aspetto psicologico dei colori
• la gestione del colore negli ambienti esterni e interni
• il rapporto tra colore e funzione negli spazi abitativi
• i Cicli tecnici e le certificazioni (prodotti a zero emissioni, EN 13300)
• ispirazioni sul colore dal dopoguerra ad oggi

Partecipanti
Variabili (fino a 300)

Durata
2 ore (90 minuti di presentazione e 30 minuti question time)

Orari
Variabili
(in genere 14.00-16.00)