Classic - Corsi A

A per Applicatori

A1a ISOLAMENTO TERMICO A CAPPOTTO - Modulo base Cortexa

A1a ISOLAMENTO TERMICO A CAPPOTTO - Modulo base Cortexa

SCOPO
Questo corso si propone di fornire ai partecipanti le competenze tecniche di base per la realizzazione a regola d'arte di sistemi di isolamento termico a cappotto, secondo quanto definito dal protocollo "Cortexa", Consorzio produttori del cappotto di qualità. Al termine del corso verrà sostenuto un esame di verifica, al cui esito positivo verrà rilasciato un diploma/attestato di qualificazione professionale per l'applicazione del cappotto, riconosciuto da tutti i membri del Consorzio.

PROGRAMMA
Secondo quanto contenuto nel Manuale di Posa Cortexa:

Parte teorica
• il sistema cappotto: concetti generali
• i componenti del sistema
• analisi dei supporti
• esecuzione: incollaggio, tassellatura, rinforzi, rasatura armata, finitura
• casi particolari: zoccolatura, applicazione sotto solaio, raccordi, finitura con mattoncino
• cappotto meccanico

Parte pratica
• preparazione del collante
• incollaggio dei pannelli
• applicazione dei tasselli
• rasatura armata
• finitura

Partecipanti
Da 8 a 24

Durata
2 giorni (12 ore)

Orari
primo giorno:
9.30-12.30
13.30-17.30
secondo giorno:
9.00-12.30
13.30-15.00

Corso a Pagamento
150,00E + IVA (la quota comprende 2 pranzi, 1 cena, coffee break, materiale didattico e promozionale)

A1b ISOLAMENTO TERMICO A CAPPOTTO - Modulo avanzato

A1b ISOLAMENTO TERMICO A CAPPOTTO - Modulo avanzato

SCOPO
Dare agli applicatori già esperti, che vogliono progredire nella tecnica del cappotto, informazioni e conoscenze sui vari materiali. È un vero e proprio corso di tecnica dell’isolamento termico, dunque adatto anche a Imprese Edili e Progettisti che intendono conoscere gli aspetti pratici ed esecutivi della tecnica di isolamento a cappotto, dalla scelta delle diverse tipologie di materiali, all’applicazione di sistemi particolari, all’utilizzo di strumenti termografici di diagnostica e verifica.

PROGRAMMA
Parte teorica
• i tasselli: tipi, normativa, tecnica applicativa
• il cappotto in lana minerale
• il cappotto in fibra di legno
• il cappotto in fibra di canapa
• il cappotto in poliuretano
• collegamenti cappotto-serramento
• il cappotto con fissaggio meccanico
• applicazionea macchina di collanti, rasanti e finiture
• termografia edile

Parte pratica
• esecuzione di cappotto in lana di roccia
• esecuzione di cappotto in fibra di legno
• esecuzione di cappotto in fibra di canapa
• esecuzione di cappotto in poliuretano
• esecuzione di giunto cappotto-serramento
• prove di fissaggio, fissaggi speciali
• montaggio di cappotto meccanico
• dimostrazione di macchina spruzzatrice
• rilevazioni termografiche

Partecipanti
Da 8 a 24

Durata
2 giorni (12 ore)

Orari
primo giorno:
9.30-12.30
13.30-17.30
secondo giorno:
9.00-12.30
13.30-15.00

Corso a Pagamento
150,00E + IVA (la quota comprende 2 pranzi, 1 cena, coffee break, materiale didattico e promozionale)

A1c ISOLAMENTO TERMICO A CAPPOTTO - Modulo Nature Line- fibra di canapa

A1c ISOLAMENTO TERMICO A CAPPOTTO - Modulo Nature Line- fibra di canapa

SCOPO
Dare agli applicatori già esperti, che vogliono progredire nella tecnica del cappotto, informazioni e conoscenze sui cappotti ecologici e sostenibili basati sulla fibra di canapa. È un corso che affianca alla tecnica applicativa nozioni di sostenibilità ambientale e concetti di valutazione del ciclo di vita di un sistema a cappotto.

PROGRAMMA
Parte teorica
• il sistema Capatect Nature Line
• basi teoriche sulla canapa: biologia, storia, applicazioni
• tecnica applicativa: particolarità
• il cappotto in fibra di canapa: prestazioni
• certificazioni di prodotto e di sistema (ETA)

Parte pratica
• taglio dei pannelli
• incollaggio e tassellatura
• prove di fissaggio, fissaggi speciali
• rasatura armata
• finitura
• particolari costruttivi

Partecipanti
Da 8 a 24

Durata
1 giorno (6 ore)

Orari
9.30-12.30
13.30-16.30

Corso a Pagamento
150,00E + IVA (la quota comprende 2 pranzi, 1 cena, coffee break, materiale didattico e promozionale)

A1d ISOLAMENTO TERMICO A CAPPOTTO - Modulo decorazioni e finiture speciali

A1d ISOLAMENTO TERMICO A CAPPOTTO - Modulo decorazioni e finiture speciali

SCOPO
Affrontare in modo completo il tema delle finiture speciali sui sistemi a cappotto, dal rivestimento con mattoncini "faccia a vista" del tipo specifico per sistemi termoisolanti a cappotto, all'applicazione di elementi decorativi e alla realizzazione di effetti estetici particolari, il tutto dalle fasi di tracciamento, alla posa e alla soluzione di casi particolari. E' il corso adatto ad Applicatori, Imprese Edili e Progettisti che intendono conoscere gli aspetti pratici ed esecutivi dell'applicazione dei rivestimenti faccia a vista, i profili decorativi, gli effetti metallizzati e le velature, e tutte le possibilità estetiche e compositive su una superficie isolata con cappotto termico.

PROGRAMMA
Parte teorica
• effetti decorativi
• soluzioni con modifica della superficie
• soluzioni con effetti particolari
• presentazione dei sistemi Meldorfer
• soluzioni standard, soluzioni particolari
• impostazione del disegno e fasi di tracciamento
• presentazione dei profili Bossen
• fasi esecutive

Parte pratica
• applicazione di sistema di finitura Accento
• esecuzione di lavorazioni della finitura Rille, Zen
• applicazione di effetti Brilliant e Stardust
• applicazione di velature: Gold, Silber, Lasur
• scelta del rivestimento Meldorfer: Classic, Exklusiv
• tracciamento per la posa, incollaggio dei mattoncini
• stilatura delle fughe
• tracciamento per sistema Bossen
• esecuzione di fresature, applicazione di profili

Partecipanti
Da 8 a 24

Durata
2 giorni (12 ore)

Orari
primo giorno:

9.30-12.30
13.30-17.30

secondo giorno:

9.00-12.30
13.30-15.00

Corso a Pagamento
150,00E + IVA (la quota comprende 2 pranzi, 1 cena, coffee break, materiale didattico e promozionale)

A2a SISTEMI DI PITTURAZIONE - Moduli finiture per interni

A2a SISTEMI DI PITTURAZIONE - Moduli finiture per interni

SCOPO
Fornire i concetti di base per l'analisi in cantiere dei supporti, per la corretta individuazione del ciclo di preparazione e la scelta del prodotto di fondo. Far conoscere i diversi tipi di pittura e le loro caratteristiche, introducendo il concetto di ciclo tecnico e ciclo di applicazione. Dare indicazione sui cicli specifici per i vari tipi di supporto e le soluzioni tecniche per i supporti problematici. Fornire la conoscenza delle diverse tecnologie dei prodotti vernicianti per interni.

PROGRAMMA
Parte teorica
PREPARAZIONE DEI SUPPORTI
• tipi di supporto e loro caratteristiche: prove di verifica in cantiere
• preparazioni e trattamenti per interni
• utensili/macchinari specifici
• tipi di fondo e loro funzioni: individuazione del prodotto di fondo idoneo

PITTURE PER INTERNI
• composizione dei prodotti vernicianti per interni
• caratteristiche delle pitture per interni
• resistenza allo sfregamento, copertura, brillantezza, finezza
• cicli tecnici per interni
• prodotti speciali: antimuffa, antiallergici, antiradiazioni

Parte pratica
• analisi dei supporti: utilizzo di reagenti, verifiche
• applicazione di fondi
• nastrature
• applicazione di prodotti: riempitivi, elastici e a spessore
• cicli speciali: antimacchia, antimuffa, antiradiazioni, antiallergici, superlavabili
• esecuzione di velature
• applicazione a pennello, a rullo e a spruzzo


Partecipanti
Da 8 a 24

Durata
2 giorni (12 ore)

Orari
primo giorno:
9.30-12.30
13.30-17.30
secondo giorno:
9.00-12.30
13.30-15.00

Corso a Pagamento
150,00E + IVA (la quota comprende 2 pranzi, 1 cena, coffee break, materiale didattico e promozionale)

A2b SISTEMI DI PITTURAZIONE - Modulo finiture per esterni

A2b SISTEMI DI PITTURAZIONE - Modulo finiture per esterni

SCOPO
Fornire i concetti di base per l'analisi in cantiere dei supporti, per la corretta individuazione del ciclo di preparazione e la scelta del prodotto di fondo. Far conoscere i diversi tipi di pittura e le loro caratteristiche, introducendo il concetto di ciclo tecnico e ciclo di applicazione. Dare indicazione sui cicli specifici per i vari tipi di supporto e le soluzioni tecniche per i supporti problematici. Fornire la conoscenza delle diverse tecnologie dei prodotti vernicianti per esterni.

PROGRAMMA
Parte teorica
PREPARAZIONE DEI SUPPORTI
• tipi di supporto e loro caratteristiche: prove di verifica in cantiere
• preparazioni e trattamenti per esterni
• utensili/macchinari specifici
• tipi di fondo e loro funzioni: individuazione del prodotto di fondo idoneo

PITTURE PER ESTERNI
• composizione dei prodotti vernicianti per esterni
• caratteristiche delle pitture per esterni
• traspirabilità e idrorepellenza
• compatibilità con i diversi supporti
• cicli acrilici, cicli minerali, cicli silossanici
• cicli elastici

Parte pratica
• analisi dei supporti: utilizzo di reagenti, verifiche
• utilizzo di utensili specifici
• applicazione di fondi
• applicazione di prodotti: riempitivi, elastici e a spessore
• esecuzione di cicli completi di finitura
• applicazione a pennello, a rullo e a spruzzo


Partecipanti
Da 8 a 24

Durata
2 giorni (12 ore)

Orari
primo giorno:
9.30-12.30
13.30-17.30
secondo giorno:
9.00-12.30
13.30-15.00

Corso a Pagamento
150,00E + IVA (la quota comprende 2 pranzi, 1 cena, coffee break, materiale didattico e promozionale)

 

 

A2c SISTEMI DI PITTURAZIONE - Modulo smalti e vernici

A2c SISTEMI DI PITTURAZIONE - Modulo smalti e vernici

SCOPO
Fornire i concetti di base per l'analisi dei supporti, per la corretta individuazione del ciclo di preparazione e la scelta del prodotto di finitura a smalto. Far conoscere i diversi tipi di smalti e vernici e le loro caratteristiche, introducendo il concetto di ciclo tecnico e ciclo di applicazione. Dare indicazioni sui cicli specifici per i vari tipi di materiali e le soluzioni tecniche per i supporti problematici. Fornire la conoscenza delle diverse tecnologie dei prodotti antiruggine.

PROGRAMMA
Parte teorica
PREPARAZIONE DEI SUPPORTI
• tipi di supporto e loro caratteristiche
• preparazioni e trattamenti per i diversi materiali: legno, plastica, metalli, murature
• utensili/macchinari specifici
• tipi di fondo e loro funzioni

SMALTI E VERNICI
• riferimenti normativi: emissioni, VOC
• composizione dei prodotti: all'acqua, a solvente
• caratteristiche degli smalti e delle vernici
• resistenza allo sfregamento, copertura, brillantezza, finezza
• cicli tecnici di laccatura
• prodotti speciali

Parte pratica
• analisi dei supporti e preparazione: legno, plastica, metalli
• applicazione di fondi
• applicazione di prodotti: all'acqua, a solvente
• cicli speciali
• applicazione a pennello, a rullo e a spruzzo


Partecipanti
Da 8 a 24

Durata
1 giorno (6 ore)

Orari
9.30-12.30
13.30-16.30

Corso a Pagamento
150,00E + IVA (la quota comprende 2 pranzi, 1 cena, coffee break, materiale didattico e promozionale) 

A2d SISTEMI DI PITTURAZIONE - Modulo progettare il colore

A2d SISTEMI DI PITTURAZIONE - Modulo progettare il colore

SCOPO
Spiegare i concetti di base per la progettazione del colore, dall'individuazione delle esigenze cromatiche, alla scelta delle tonalità e al loro abbinamento. Fornire gli strumenti per una scelta ragionata degli abbinamenti di colore e la corretta individuazione dei prodotti vernicianti e dei cicli applicativi. Informare, attraverso la spiegazione delle regole principali della progettazione cromatica, come si ottengono effetti spaziali e decorativi. Introdurre i metodi di simulazione 2D e 3D con software specifico Spectrum. Dare strategie di comunicazione con i clienti e di presentazione degli interventi di colorazione proposti.

PROGRAMMA
Parte teorica
• il colore: fenomeno fisico e psicologico
• progettare il colore e con il colore: concetti generali
• analisi degli ambienti e abbinamenti cromatici 
• utilizzo delle cartelle colore
• simulazioni con software Spectrum
• comunicare con il colore: presentazione delle campionature
• comunicare il progetto: presentazione dei lavori

Parte pratica
• lavoro di scelta delle cromie
• lavoro di abbinamento su casi reali
• simulazioni con software Spectrum
• esecuzione di interventi su piccola scala
• impostazione di un "progetto colore" in interno
• impostazione di un "progetto colore" in esterno

Partecipanti
Da 8 a 24

Durata
1 giorno (6 ore)

Orari
9.30-12.30
13.30-16.30

Corso a Pagamento
150,00E + IVA (la quota comprende 2 pranzi, 1 cena, coffee break, materiale didattico e promozionale) 

A3a SISTEMI DI RESTAURO - Modulo cicli tecnici

A3a SISTEMI DI RESTAURO - Modulo cicli tecnici

SCOPO
Fornire ai partecipanti le tecniche di intervento per il restauro senza demolizione di vecchi intonaci ammalorati, con i cicli di restauro armato o i cicli di finitura elastici. Dare nozioni tecniche e applicative per interventi di riparazione e protezione di strutture e murature soggette a fenomeni di umidità di risalita capillare. Fornire conoscenze di base sulla tecnologia del calcestruzzo, e dare nozioni specifiche per interventi di riparazione e protezione di strutture in c.a..

PROGRAMMA
Parte teorica
• tipi di intonaci
• tipi di lesioni: analisi del quadro fessurativo
• interventi di ricostruzione
• cicli di restauro armato
• cicli di finitura elastica
• cicli di finitura minerale riempitiva
• la risalita di umidità per capillarità: concetti generali
• le murature e i sali
• la normativa tecnica WTA
• fenomeni di degrado e diagnosi
• cicli di riparazione
• cicli di protezione

Parte teorica
• esecuzione di ricostruzione con armatura
• esecuzione di rasatura armata
• esecuzione di cicli elastici
• applicazione di ciclo WTA completo (doppio strato)
• applicazione di ciclo monostrato 
• analisi del c.a.: utilizzo di strumenti di diagnosi
• preparazione dei supporti
• applicazione di cicli di riparazione
• applicazione di protezione anticarbonatazione

Partecipanti
Da 8 a 24

Durata
2 giorni (12 ore)

Orari
primo giorno:
9.30-12.30
13.30-17.30
secondo giorno:
9.00-12.30
13.30-15.00

Corso a Pagamento
150,00E + IVA (la quota comprende 2 pranzi, 1 cena, coffee break, materiale didattico e promozionale)

A3b SISTEMI DI RESTAURO - Modulo edifici storici: recupero e decorazione

A3b SISTEMI DI RESTAURO - Modulo edifici storici: recupero e decorazione

SCOPO
Fornire competenze nel campo del restauro conservativo, con particolare riferimento a edifici antichi o di pregio storico. Dare nozioni nel campo dei materiali per il restauro, specificatamente rasanti e finiture minerali. Introdurre le tecniche della decorazione delle superfici murarie.

PROGRAMMA
Parte teorica
• introduzione al concetto di restauro storico e monumentale
• concetti di fisica dei materiali: murature, intonaci, pitture minerali
• analisi dei fenomeni di degrado
• tecniche di restauro e manutenzione
• cicli tecnici di restauro
• cicli speciali
• finiture minerali: calce, silicati
• effetti particolari: colore, trasparenza, semicoprenza

Parte pratica
• valutazione dei supporti con uso di strumenti e reagenti
• trattamenti preliminari
• esecuzione di rasature
• applicazione di cicli di finitura minerale
• esecuzione di velature in semicoprenza-semitrasparenza
• esecuzione di cicli di protezione per elementi lapidei
• esecuzione di disegni e decorazioni murali

Partecipanti
Da 8 a 24

Durata
2 giorni (12 ore)

Orari
primo giorno:
9.30-12.30
13.30-17.30
secondo giorno:
9.00-12.30
13.30-15.00

Corso a Pagamento
150,00E + IVA (la quota comprende 2 pranzi, 1 cena, coffee break, materiale didattico e promozionale)